Rispondi a: Movimento 5 Stelle

Home Forum L’AGORÀ Movimento 5 Stelle Rispondi a: Movimento 5 Stelle

#138800

Anonimo

http://www.movimento5stellerovigo.it/blog/

M’illumino di meno anche ad Adria?
ADRIA, Ambiente, Articoli Giornali, Articoli Politica, Energia, EventiNo Comments »

Il 17 febbraio, nel settimo anniversario dell’entrata in vigore del protocollo di Kyoto, le luci d’Italia si spegneranno dalle 18,00 alle 19,00 per il tradizionale appuntamento della trasmissione radiofonica di Radio 2 Caterpillar “M’illumino di meno”. Lo scopo è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di diminuire i consumi di energia partendo sì dalle nostre abitudini quotidiane ma per arrivare a dare un segnale forte ai governi di tutto il mondo . Il Protocollo di Kyoto, nato dalla volontà di oltre 160 Paesi di unire le forze per ritornare ad un modello di vita ecosostenibile, è stato ed è costantemente disatteso con continui aumenti delle emissioni di gas serra e i conseguenti impatti nefasti per la salute e per il clima.

Il territorio polesano conosce bene questi effetti per l’averne subito le dirette conseguenze dalla ventennale presenza di una centrale ad olio combustibile nel Ddelta del Po, contro la quale si sono costituite in giudizio le associazioni ambientaliste e le imprese locali, contrastando la volontà dei poteri forti di riconvertirla a carbone.

A questa si sommano le continue installazioni di centrali a biomasse che impoveriscono intere aree agricole per produrre un’energia costosissima che si mantiene solo grazie ai finanziamenti pubblici.

Tutte queste tecnologie attualmente usate disperdono, in parte nella rete di distribuzione in parte come scarti del processo di produzione, circa il 50% dell’energia prodotta con una inutile quanto dannosa immissione di elementi inquinanti nell’aria e nel suolo.

La neve chimica caduta nei giorni scorsi nel polesine e in tutta la pianura padana dovrebbe far molto riflettere al proposito.

Nell’ottica di una collaborazione con l’amministrazione comunale di Adria per il bene del territorio e della popolazione residente, chiediamo al sindaco Massimo Barbujani di aderire per conto del nostro comune alla giornata del risparmio energetico promossa da Radio 2 “M’illumino di meno” al fine di creare una nuova coscienza collettiva volta a considerare l’energia non come un bene di consumo ma come un bene comune.

Il bene di consumo si usa e si getta via, il bene comune va protetto e salvaguardato.

Auspichiamo che il sindaco e tutta la giunta accolgano questa proposta che nulla costa in termini economici e che molto può dare invece in termini di sensibilizzazione ai temi dell’ambiente e della salute.

Basta poco, un click all’interruttore per scoprire che anche persone con punti di vista diversi si possono avvicinare nella condivisione di un gesto virtuoso.

Michela Grotto

Movimento 5 Stelle

adria