Rispondi a: Movimento 5 Stelle

Home Forum L’AGORA Movimento 5 Stelle Rispondi a: Movimento 5 Stelle

#139752

giorgi
Partecipante

[quote1365275553=farfalla5]
[quote1365275156=Erre Esse]
[quote1365268856=prixi]

a mio parere … prima di perdere fiducia in questa “nuova rivoluzione” prendiamo le distanze dai “canti delle sirene” che vorrebbero farci ricadere nella “vecchia mentalità” 😉
[/quote1365268856]

Ma tanto, cinque stelle o non cinque stelle, i “bei tempi” del bipolarismo da cabaret sono finiti.
C'è evidentemente incertezza e la situazione è fluida, infatti non c'è ancora un nuovo governo a un mese e mezzo dalle elezioni. PD e PDL sono mummie-zombi che vivono ancora solo e unicamente grazie al monopolio dei mass media mainstream da parte dei poteri che li sostengono. Sono gusci vuoti di senso, solo “talk show e distintivo.”
Anche se domani sparissero di punto in bianco Beppe Grillo, Gianroberto Casaleggio ed Enrico Sassoon, il destino del blocco vetero-partitico è comunque segnato. In cosa possono ancora riciclarsi? Non possono certo ripetere i giochetti del post-1993, sono più alla frutta di allora, quale carta mediatica possono ancora giocare?

[/quote1365275156]
io invece sospetto fortemente che torni quel idiota senza fare i nomi…mi avete capito, vero?
[/quote1365275553]

Il PD ed il PDL non fanno nulla perché con le leggi che hanno fatto gli è impossibile governare, dato che il movimento cinque stelle non fa compromessi perché se li dovesse fare i cittadini gli girano poi la faccia, e questi due partiti PD e PDL tra di loro non vanno tanto daccordo allora preferiscono stare li senza fare nulla per poi arrivare alle nuove elezioni e sanno che molti cittadini daranno la colpa al movimento cinque stelle pensando che questi hanno peggiorato la situazione, ma il vero è che già questi vecchi partiti hanno fallito, vediamo anche l'esempio della città dell'Aquila dopo il terremoto nulla si è ricostruito, gli stabili sono troppo vecchi e metterci le mani di nuovo ci vorrebbe una marea di soldi che oggi giorno non è possiblile fare questo allora la città è ancora in quello stato.

Nel Friuli a Gemona nell'anno 1976 dopo il terremoto la città si è ricostruita tutta per intero abbattendo tutte le case vecchie e le hanno ricostruite totalmente nuove antisismiche e li è intervenuto il governo dando soldi alle famiglie in tre rate fino che la casa è stata ricostruita in base al piano regolatore del comune il quale ha avuto l'obbligo di ricostruire la città con le stesse strutture di prima del terremoto, ma totalmente nuove e antisismiche.

Il denaro ha fatto tanti danni e fino che cercheranno di tenerlo in piedi ne farà peggiore, nella nuova era dell'Oro il denaro non può entrare, quindi se vogliamo i veri cambiamenti è meglio che ci abituiamo a staccarci dal denaro, proprio perché il suo futuro sarà sempre più incerto.