Rispondi a: da: IL VERDETTO D'ORMAZO'.