Rispondi a: L'UMANITA' E IL DEICIDIO….

Home Forum L’AGORA L'UMANITA' E IL DEICIDIO…. Rispondi a: L'UMANITA' E IL DEICIDIO….

#140577

Anonimo

[quote1327558241=giovanni]

cristi rientrassero nelle loro mire di vendetta dei malvagi,
[/quote1327558241]
Io penso che l'uomo inteso come l'insieme dell'umanità ha eliminato DIO {e l'archetipo di DIO} da questa “Civiltà” ancor prima di aver acquisito le sue caratteristiche di santità/ perfezione, ancor prima di aver assorbito la coscienza Cristica, o di Krishna o di un Buddha che produce i frutti come Giustizia, Amore, Pace; in realtà l'uomo è in grande ritardo perché questa evoluzione spirituale doveva accadere al massimo durante l'Era dei Pesci nei precedenti 2-3000 anni, oggi con la scoperta della Scienza sarebbe impossibile far tornare la gente ad approfondire insegnamenti ideati per altre epoche dunque in parte certamente obsoleti, anche se alcuni valori restano Universali quali ad esempio impegnarsi a ritrovare l'Essenza di tutte le cose e l'Unità di tutte le “scintille divine” che si sono destate dal sonno esistenziale. E' prevedibile che chiunque ha già accantonato la coscienza detta anche Spirito identificandosi con il corpo, cercherà di discriminare coloro che parlano della Sorgente di ogni Coscienza, Sorgente di ogni Giustizia.

PS. Immagino che questo topic avrà poco successo.. Coraggio.