Rispondi a: L'UMANITA' E IL DEICIDIO….

Home Forum L’AGORA L'UMANITA' E IL DEICIDIO…. Rispondi a: L'UMANITA' E IL DEICIDIO….

#140584

Kame1
Bloccato

Purtroppo o “per fortuna”, questo lo lascio decidere ad ognuno, le responsabilità di aver preso una scelta è da sempre sui diretti interessati. Poi che gli effetti di una scelta sbagliata o azzeccata possano essere riversati anche sugli altri è vero ma le cose non possono essere invertite. Le scelte capitano a tutti, singoli, gruppi, nazioni, etnie ect, ed in questi casi ognuno è chiamato a prendere delle decisioni. La responsabilità quindi rimane o di quell'individuo o di quel gruppo o di quella nazione. Poi che gli effetti si possano riperquotere su altri è indubbio ma qui stiamo parlando di effetti e non già di scelte e responsabilità dirette. Di solito avviene che se un individuo sbaglia, paghi le conseguenze di questo suo sbaglio a livello personale e così è per tutti gli altri casi. Ma per fare un esempio, del singolo, se una persona ruba è chiaro che la responsabilità diretta sia la sua. Le cause che lo hanno portato a rubare possono essere molteplici ma questo è già un altro discorso ed eventualmente riguarda le “attenuanti”. In questo caso viene perseguito dalla legge e sconta le pene inerenti a quel caso. Poi può essere che gli effetti di questo atto illegale si riperquotano sui suoi figli (se ha figli) ma la responsabilità rimane sempre la sua.