Rispondi a: I "Vimana" di Atlantide

Home Forum MISTERI I "Vimana" di Atlantide Rispondi a: I "Vimana" di Atlantide

#14077
Richard
Richard
Amministratore del forum

“Oltre alla capacità degli atlantidi di “spostarsi”, Cayce parlò anche del cristallo di Atlantide, la loro famosa fonte di potere. Per la verità le letture di Cayce non sono chiare su questo punto come potremmo sperare, soprattutto perché poche persone hanno fatto domande sul tema. Ciò che si può dedurre dalle sue letture è che forse c’erano vari cristalli e pietre simili a cristalli e che venivano usati in vari modi durante la storia di Atlantide. Dapprima egli indicò che in origine ci fu un cristallo che era sintonizzato con le forze cosmiche, datrici di vita, dell’universo. Questa sintonizzazione fu usata per aiutarli a rigenerare i loro corpi fisici per la longevità e a connettere le loro menti al cosmo e alle Forze Creatrici. Inoltre una delle letture di Cayce (440-3) indica che gli atlantidi avevano “un insieme di cristalli” che incanalava i raggi provenienti dalla lontana stella Arcturus, dotandoli della “trasmissione di energia eteronica” per ottenere un “forte riscaldamento”.
Apparecchiature, prima pacifiche, per curare le malattie vennero trasformate in macchine per uccidere quando gli atlantidi cominciarono a cercare i propri interessi egoistici senza considerare l’effetto sull’interezza della vita. Cayce dice sulla pietra Tuaoi, più tardi chiamata pietra focaia, che “l’uomo infine la convertì in un canale per le forze distruttive”. La pietra che ringiovaniva diventò ciò che Cayce chiamò un “raggio della morte”.”

http://www.edgarcayce.it/media/Atlantidec.htm

Nell'annunciare la loro scoperta, sono stati gli stessi Seth Putterman, Brian Naranjo e Jim Gimzewski a far rilevare la singolare similitudine con Star Trek.
I tre scienziati sarebbero infatti riusciti a ricavare energia realizzando in laboratorio una fusione nucleare che utilizza dei cristalli, in maniera curiosamente simile ai cristalli di dilitio dell'Enterprise. Nella fattispecie sono stati usati cristalli piroelettrici di litio tantalato (LiTaO3). E anche il fatto che ci sia di mezzo il litio, è una coincidenza singolare.
“Adesso finalmente capisco”, ha scherzato Naranjo, “perché l'Enterprise traeva la sua energia dai cristalli di dilitio”. Ma la cosa è molto seria, perché se la tecnologia di fusione nucleare messa a punto dai tre fisici della UCLA si rivelasse scientificamente fondata e impiegabile a livello industriale..

http://www.fantascienza.com/magazine/notizie/5758/i-cristalli-di-dilitio-diventano-realta/

————

[youtube=425,344]TKhK_QP0QaU
Per costruire un tale mini buco nero probabilmente vi servono cristalli perchè i cristalli tagliati appropriatamente e fatti risuonare sarebbero perfetti per creare questo legame, dato che le loro molecole, i cristalli sono 70% acqua, sono tetraedriche, sono molto coerenti e con la giusta geometria e la griglia di 64 tetraedri e il giusto gas, potete creare questa dinamica.
0:56 per il mio studio degli Dei Solari e di queste antiche civiltà ,sento che la griglia di 64 tetraedri erano in una sfera di cristallo e con del gas, non è un cristallo esoterico, ma qualcosa di molto tecnico e tecnologico, non parlo di un cristallo della montagna con cui meditare
1:45 credo che le persone della new age ricordano il potere del cristallo e di questa tecnologia, il primo a parlare di Atlantide è stato Platone non uno psichico, Platone era molto rispettato e usiamo molto dei suoi testi a parte i suoi tre libri su Atlantide in cui dice che era un fatto e che li aveva avuto da un Sacerdote in Egitto e descrive una tecnologia con grande potere descritta da Cayce,
2:40
Cayce descrisse una fonte di energia luminosa e cristallina e credo che sia un cristallo costruibile per creare un legame con la geometria dello spazio, mi seguite? Iniziai a leggere la Bibbia e trovavo descrizioni di Dio, parole come “Il trono di Dio dove si trova il cristallo”

———–
Nel 1932 Cayce dichiarò che le anime di Atlantide si stavano reincarnando sulla Terra e “stanno esercitando e eserciteranno un‘influenza sugli eventi del mondo attuale.” Cayce insegnò che in una nuova era di rapido avvento tutti i poteri e le consapevolezze conosciute ad Atlantide sarebbero tornati da noi. Allora essi avevano portato alla distruzione. Come li useremo noi adesso ? Egli spiegò che riacquisteremo la nostra capacità di avere una consapevolezza cosciente della nostra unione con le forze della Natura e le Forze Cosmiche e saremo in grado di usare questa consapevolezza per prenderci cura delle nostre necessità materiali. Ma dovremo stare attenti nell’usare tale consapevolezza e potere preoccupandoci dell’effetto sull’Insieme della Vita. Atlantide e tutto ciò che aveva di buono e di cattivo stanno sorgendo di nuovo. Come ce la caveremo questa volta ?
http://www.edgarcayce.it/media/Atlantidec.htm