Rispondi a: condivido

Home Forum L’AGORÀ condivido Rispondi a: condivido

#141523
farfalla5
farfalla5
Partecipante

[quote1385310991=Richard]
Ma sappi che la verità è applicabile in ogni esperienza della vita dell’entità, o come venditore di lacci per scarpe o come direttore di qualche grande istituzione finanziaria o addirittura come capo o regnante di molti popoli.
Poiché lo stesso principio che riguarda un [caso] è vero nell’altro. Poiché colui che dichiarerebbe “Se io fossi così e così, quanto sarei caritatevole”, oppure “Se io fossi in questa o quella posizione che sforzo farei per magnificare questo o quello”, soltanto tenta – dicendo così – di dare agli altri una grande opinione di sé, eppure non inganno nemmeno se stesso o chiunque altro ! Poiché, se non dai quando non hai nemmeno a sufficienza, anche se tu fosti benedetto con molti milioni, molto probabilmente saresti ancora più spilorcio di adesso – e sarebbe molto più difficile andare d’accordo con te – anche se dichiari che non lo sarebbe così ! . . .
Questa è la prima lezione che dovresti imparare: c’è tanto di buono nel peggiore di noi, e tanto di male nel migliore di noi che non conviene a nessuno di noi parlare male di tutti gli altri. Questa è una legge universale, e finché non si comincia ad applicarla, non si può andare molto lontano nello sviluppo spirituale o dell’anima. 3063-1 M.56
http://www.edgarcayce.it/media/c%27%E8unalegge.htm
[/quote1385310991]
Si, sono d'accordo. Non si può mai sapere chi hai d'avanti a te.


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.