Rispondi a: Rocco Bruno

Home Forum L’AGORA Rocco Bruno Rispondi a: Rocco Bruno

#141734

Anonimo

[quote1342769927=InneresAuge]Apprezzo ciò che dici, però non so quanto possa essere uno sforzo valido… Cerchiamo, inventiamo, però poi alla fine siamo sempre al punto di partenza…
Bisognerebbe capire il senso di questa realtà e dell'altra eventuale realtà… il senso della libertà. L'indifferenza non mi scalda il cuore…
[/quote1342769927]
La prima fase è trovare qualunque cosa, anche falsa, ma che sia tua.. perché soltanto una ricerca autonoma al 100% condotta dal suo inizio alla sua fine può riattivare il sè superiore, l'Ego Sum, che una volta destato dal sonno ti “comunica” il senso della realtà, di entrambe le realtà (“il Cielo e la Terra si fonderanno”). Soltanto dopo, nella seconda fase, puoi eventualmente cercare anche una verità letterale, che spiega scientificamente come stanno le cose nell'infinito. Questa seconda fase è marginale rispetto alla prima.

[quote1342769927=InneresAuge]ma mi riferivo sempre alla fede nei testi…. mi sembrano delle fondamenta piuttosto volatili e inaffidabili.
[/quote1342769927]
Sarebbe impossibile interpretare gli antichi testi con l'intenzione di stabilire se questa o quella interpretazione fosse più corretta delle altre. Lasciamo quei testi come tracce del lontano passato, non bisogna pretendere troppo dalla loro esegesi. L'unica eccezione sono coloro che, dentro, sanno o sentono di essere guidati dallo “Spirito” nella comprensione di alcune loro parti. Per loro, leggere, “studiare” e sperimentare le “sacre” Scritture è una grande gioia.

[quote1342769927=InneresAuge]Parlavo a tru, parlando in realtà con me stesso… è una domanda che mi faccio spesso sul significato della fede, e la trovo quasi assurda non essendoci nessun riscontro…
Non credo di aver iniziato nulla, non so dove andare ne' se c'è da andare da qualche parte, riesco già a fatica a capire come inserirmi in questa società dai canoni che non sono miei… figurati il mio percorso spirituale. Osservo, cerco… semplicemente sete di verità e di coscienza, ma è come cercare un ago in una montagna di paglia…
[/quote1342769927]
Il significato potrebbe essere la questione delle priorità: saper e voler distinguere l'essenza dal superfluo. Non tutte le cose possono avere la stessa importanza, per noi.