Rispondi a: Rocco Bruno

Home Forum L’AGORÀ Rocco Bruno Rispondi a: Rocco Bruno

#141960
brig.zero
brig.zero
Partecipante

Il tempo non è qualcosa che trascorre, ma una forza dell'universo, per questo privando l'uomo del tempo, una minoranza si è garantita maggior forza togliendola agli altri. Il tempo è lo “spirito divino” degli alchimisti. L'alchimista sa che durante quello che noi chiamiamo putrefazione, una trasformazione è in atto ed è il tempo come forza ad operare questo cambiamento. La materia lavorata lasciata a se stessa si trasforma lentamente in qualcos'altro. Senza tempo questo passaggio non può accadere e noi ci ritroviamo gli ebeti di sempre. E' importante imparare l'arte dell'ozio, non come una perdita di tempo, ma come un attenzione particolare a come il tempo opera. Un guerriero sa come lavorare la sua materia si sforza di agire più che di parlare, e così facendo conquista una nuova descrizione del mondo, una descrizione, come direbbe Don Juan, che non attribuisce troppa importanza alle parole e dove nuove azioni hanno nuovi riflessi. Egli sa che ha bisogno di tempo perchè questa cosa si compia. La pazienza resta sempre la virtù dei forti. La perseveranza è la fede che il risultato non tarderà ad arrivare e quindi quel guerriero impara a desistere e lasciare che il tempo operi per lui.

Una “banale” questione di tempo?! Il suo tempo è finito Mr. B… http://matrixunaparabolamoderna.blogspot.it/2013/08/una-banale-questione-di-tempo-il-suo.html :legg:


https://www.facebook.com/brig.zero