Rispondi a: Scie chimiche e tempeste solari

Home Forum L’AGORA Scie chimiche e tempeste solari Rispondi a: Scie chimiche e tempeste solari

#142060
Richard
Richard
Amministratore del forum

Ciao a tutti, spero ve la passiate bene… 🙂 é da un pò che non ci si sente…

In sintesi; in questi periodi mi è sorto un dubbio e mi sono posto un quesito; secondo voi si può collegare il caso delle scie chimiche alle future tempeste solari previste? magari ne avrete già discusso…

Quando si parla di scie chimiche, la maggior parte delle volte vengo definite come strumento di degrado e sottomissione dell'essere umano…ma se invece in realtà si tratasse di un “sistema” (forse l'unico?) per diminuire l'impatto catastrofico che nel prossimo futuro potrebbe avere il sole sul nostro pianeta e per gli esseri che lo ospitano???

:bay:
ciao, finchè posso io ci sono e resisto 🙂

può esserci una correlazione in effetti tra l'attività solare, “riscaldamento globale” e le scie e haarp, ma qui sorgono diverse ipotesi
forse grazie alla tesi del riscaldamento globale della terra (senza che tale riscaldamento e mutamento venisse legato al sistema solare nel complesso e all'attività solare, ma primariamente all'attività umana ..) sono state prese decisioni apparentemente con buoni propositi, ma che poi forse hanno nascosto altri fini di cui relativamente pochi erano a conoscenza
forse anche per haarp vale la stessa cosa..ad esempio Haramein in una intervista ha ipotizzato che con haarp si tenti di far rilasciare più calore al pianeta ( a parte i fini militari), forse questa può essere stata altra scusante
inoltre legando il “riscaldamento” (quando oggi vediamo che inizia a prendere piede la tesi della mini era glaciale) principalmente all'attività industriale, si è anche potuto fare pressione contro le “economie emergenti”, ecc..
http://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.412
Sai qualcosa delle scie chimiche ?

Ok. Le scie chimiche sono state sviluppate dal Edward Teller e sono di base una semina di migliardi di tonnellate di particelle di alluminio nell' alta atmosfera per cercare di aumentare la riflettività del pianeta, per il riscaldamento globale. Ora, microparticelle di oro, vero oro, venne usato in una simile situazione su un altro pianeta, ma penso che avessero molto oro, quindi noi usiamo alluminio. Il riscaldamento globale è parzialmente dovuto all' effetto serra, ma per la maggior parte è dovuto all' attività solare. L' attività solare è il vero problema
Perchè questa non è una informazione di dominio pubblico ? La gente dovrebbe sapere e vorrebbe sapere e non c' è rischio di sicurezza se ciò che dici è vero.

Scientificamente, E' tutto un gioco d' azzardo. Nulla è davvero ben compreso. Potrebbe servire o no. Potrebbe peggiorare le cose. Ci sono effetti collaterali per la salute, per il tempo, solo Dio sa cosa. Ha effetto su tutto il pianeta e abbiamo una decisione unilaterale, non democratica, disconnessa dal processo politico e democratico, di lanciare un enorme progetto tecnologico speciale che avrà effetto su tutti sul pianeta. Se questo non è controverso, non so cosa lo sia. La soluzione è tenerlo segreto. E' la solita soluzione

Magari sto sparando un grandissima c…. però; a mali estremi estremi rimedi dicono…sinceramente voglio avere ancora un pizzico di fiducia verso l'essere umano.

N.B. non mi reputo favorevole o pro scie, comunque per me ogni teoria va discussa.
Ad esempio, mi sono sempre chiesto che cosa potevano avere in comune le scie con le sfere luminose. Perchè esseri tecnologicamente evoluti affiancano l'essere umano per alcune operazioni?

Scusate il disturbo e eventuali errori, vi auguro una buona continuazione. :bay:

quella che lega le sfere vicine alle scie con attività di controllo remoto degli ET per me rimane una ipotesi
ed eventualmente non penso che gli et affianchino l'attività per agevolarla..