Rispondi a: allevatore

Home Forum L’AGORA allevatore Rispondi a: allevatore

#142497
InneresAuge
InneresAuge
Partecipante

[quote1350245801=farfalla5]
[quote1350245487=InneresAuge]

§(° §(° §(°
[/quote1350245487]
Inneres io ho un motivo di sforzarmi di diventare vegetariana, credo davvero che noi assumiamo le energie di paura e terrore mangiando la carne…ma capisco anche chi per tutta la vita ha fatto il contadino e non lo si può giudicare male per quello che fa, è nato così. Nulla vieta di cambiare, ma ci vuole un motivo valido di presa di coscienza.
[/quote1350245801]

Anch'io fino a qualche anno fa mangiavo wurstel, prosciutti, etc… quasi ogni sera carne rossa o bianca o di maiale… senza però aver mai guardato negli occhi un maiale… è più facile.
Poi uno può, coerentemente, dire che non gli frega nulla degli altri esseri viventi e pensare solo alla soddisfazione del proprio ego (anche questa una forma di religione/credenza ma non è detto che alla fine dei tempi non abbia ragione “lui” o “lei” ipotetico)…

Cioè alla fine magari i sentimenti, l'empatia, l'amore, sono tutte stupidate (per dirlo metaforicamente) e torneremo comunque cenere, e del bene e del male rimarrà solo la direzione evolutiva più conveniente per l'uomo materiale… non so se mi spiego…


Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
- Franco Battiato