Rispondi a: allevatore

Home Forum L’AGORA allevatore Rispondi a: allevatore

#142559

DESTINO
Partecipante

“La rabbia, l'arroganza, l'inflessibilità, l'ostilità, l'inganno, l'invidia, l'orgoglio, le cattive compagnie, questi sono i cibi impuri, non la carne” – SUTA NIPATA 245

“[…] esistono testimonianze del fatto che il Buddha e i suoi primi discepoli mangiavano carne e che il vegetarianismo buddhista nacque soltanto come risposta al vegetarianismo induista. Secondariamente, ancora oggi nel sud e nel sudest dell'Asia i monaci buddhisti mangiano la carne, i precetti infatti lo permettono persino a loro. […] Mangiando la carne di certi animali, non diamo origine a ulteriore sofferenza; a meno che non provochiamo quella sofferenza nella nostra mente, nel qual caso la carne diventa certamente impura. Ma se il nostro spirito è puro anche noi, come il Buddha, possiamo mangiare la carne”

Franz Metcalf – “Che cosa direbbe il Buddha”……….ho trovato questo O-O cosa ne pensate?