Rispondi a: Io laggiù non ci torno più!

Home Forum L’AGORA Io laggiù non ci torno più! Rispondi a: Io laggiù non ci torno più!

#142592
Manuelito
Manuelito
Partecipante

Il Prof

-Ciao

-Ciao

-Cosa stai facendo?

-Mi riposo un po’…e poi sto aspettando un amico, oggi non si è ancora visto…

-Chi?

-Eh?

-Chi stai aspettando? Come si chiama il tuo amico?

-A dire il vero non so il suo nome…

-Come? E’ un tuo amico e non sai nemmeno come si chiama?

-Non tutti qui hanno ancora un nome…ehi…ma tu chi sei invece? Che ci fai qui?…non mi sembri nel posto giusto…

-Infatti…mi sono perso…almeno credo…l’ultima cosa che ricordo è che mi sentivo stanchissimo e devo essermi addormentato tra i libri e mi sono risvegliato qui…dove siamo esattamente?

-Ma cos’è uno scherzo?

-No nessuno scherzo…davvero dove ci troviamo?

-Ecco…ora ci mancavi solo tu! Dove stai sperimentando?

-Come sperimentando?

-Dove vivi…in che Sistema?…su che Pianeta abiti…

-Ah…la Terra…ma perché qui dove siamo?

-Dovevo immaginarlo che venivi da quel postaccio di merda

-Come postaccio di merda? A me piace tantissimo la Terra…anzi non capisco cosa ci faccio qui… che posto è questo?…mi rispondi?

-Ma tu davvero non hai idea di dove ti trovi?

-Davvero davvero…se per cortesia mi puoi spiegare…

-Guardati un po’ in giro…niente di familiare?…

-Non mi sembra….mmmm ….forse…non vorrai mica dirmi che questo è… l’aldil…o mio Dio…ma sono morto?

-Non credo proprio…

-Come non credo proprio?

-La smetti di ripetere ogni cosa che dico?

-E tu cercherai di essere più chiaro? Chi sei? Che fai qui? Dove siamo?…Sono morto?

-Sono un Guerriero della Luce…o almeno credo… e vengo anche io da laggiù. Te l’ho già detto sto riposando e molto probabilmente fra un po’ incontrerò un amico. Questo non è l’aldilà vero e proprio, ma una sorta di stazione di passaggio. Non credo tu sia morto, non vedo nessuno ad accoglierti e poi ti ho detto questo non è proprio l’aldilà…se così ti piace chiamarlo.

-Ho capito…è solo uno strano sogno…

-Ecco bravo…meglio così…hai proprio ragione…è solo un fottuto strano sogno…ora se permetti, continuerei a riposare…

-Ok…ma scusa un attimo…e se è un sogno tu cosa ci fai qui?…nel mio sogno…io manco ti conosco?

-Perché non ti è mai capitato di sognare persone che non conosci?

-Si, forse….ma non in questo modo, non in maniera così vivida…in genere quando sogno, scambio le persone di posto…cioè mi appaiono in posti dove non dovrebbero essere…cioè…

-Si si ok…ho capito…perché non ti vai a fare un giro ora? Ci sono un sacco di cose cazzute qui…ti divertirai

-E tu che ne sai?…se il sogno è il mio…

-Già…ho tirato ad indovinare…cazzo è un sogno no?…e nei sogni ci sono sempre cose cazzute no?

-A dire il vero ultimamente faccio sempre lo stesso sogno…come un’onda gigante che prima intravedo da lontano, ma sembra che la veda solo io, gli altri continuano a fare quel che stavano facendo incuranti del pericolo…però stranamente non sono spaventato…certo sento l’adrenalina che mi sale, ma…

-Amico, io non mi chiamo Sigmund

-Eh?…Ah…si scusa, stavi cercando di riposare vero?

-Già e credo che un po’ di riposo serva anche a te

-Ti dispiace se mi siedo qui vicino a te?…questo sogno è proprio strano…non ne ho mai fatti di così lucidi sai?
—————————————————————————————————
-Perché dici che la Terra è un postaccio di merda?

-Di la verità…ti ha mandato Hayuiah vero?

-Chi?

-L’amico che forse incontrerò fra breve

-Ma non avevi detto che non aveva un nome?

-Si infatti non so nemmeno se questo sia davvero il suo nome…comunque ti ha mandato lui vero?

-No…non mi ha mandato proprio nessuno, tanto meno questo tizio dal nome così bizzarro…ti ho detto mi sono addormentato mentre leggevo e mi sono risvegliato qui, tu sei la prima persona che incontro in questo strano sogno

-Cazzo proprio me dovevi incontrare?

-Cosa?

-Niente…dicevo…è davvero uno strano sogno questo, concordo!

-Davvero davvero…ma siamo sicuri che sia un sogno? Non mi starai mica prendendo in giro e in realtà sono morto?

-E se anche così fosse? Guarda come si sta bene qui…e dall’altra parte è ancora meglio…secondo me, se fosse così, ci hai guadagnato!

-No no…cioè è vero qui si sta proprio bene…e se mi concentro, riesco pure a percepire che io in questo posto ci sono già stato…però io devo tornare sulla Terra!

-Perché?

-Come perché?

-La smetti di ripetere? Ma laggiù che sembianze hai?…di un cazzo di pappagallo?

-No, sono un professore, insegno e poi scrivo anche storie per bambini…

-Naaa…che culo che hai! Sai quanto materiale potresti trovare qui?…a patto che poi te lo ricordi…

-Perché dici che dimenticherò tutto?

-Mah…a me capita sempre così…una volta laggiù, per colpa del velo dimentico quasi tutto…merda!

-Di che velo parli? Comunque io sono un professore di matematica…c’ho una memoria di ferro…e ho anche inventato un metodo per ricordarsi le cose…se vuoi te lo insegno

-Naaa professore qui le cose funzionano diversamente…non è come un vero e proprio sogno…

-Io però…in effetti…ancora non ho compreso bene dove diamine sono capitato…cioè ho la sensazione che il posto mi sia familiare, ma nello stesso tempo mi sento come se fossi smarrito…e poi c’è un’altra cosa…

-Cosa prof?

-Ehm…non so come dirtelo…ma sento di amarti…ma non nel senso che…insomma è come se…

-Ehi ehi…non c’è bisogno…capisco benissimo…si chiama “Amore Incondizionato” qui ne è pieno…è laggiù che manca…

-Non è vero…non manca, certo laggiù (come dici tu) è prezioso, non automatico…ma c’è, esiste anche laggiù sulla Terra…ne ho le prove!!

-Calma…non ti agitare prof…non ce n’è bisogno, ma sicuro che io sono la prima persona che incontri? Non è per caso che hai parlato con un tipetto magrolino, carnagione olivastra, capelli neri e barbetta incolta e che veste sempre una tunica color sabbia e che è sempre positivo da fare schifo? E lui che ti manda?

-No, ti ho già detto che sei la prima Entità che incontro…mmmm che strano ho detto Entità e non persona….mmmmm…

-Mah…per fare uno scherzo del genere qui, o sei bravo assai…o davvero sei un coglione che si trova qui per sbaglio…

-Io non sono un coglione!

-Si scusa…è un modo di dire…ma comunque non mi dai l’idea di essere uno bravo assai …ok, d’accordo non menti e questo non è uno scherzo…ma intanto l’amico non si vede ancora…e io fra un po’ devo ritornare laggiù…

-A proposito di ritornare laggiù…come funziona? Come in un sogno? Cioè all’improvviso mi sveglio nel mio letto?…o meglio appoggiato alla scrivania… perché se non ricordo male quando mi sono addorment…

-Più, o meno…però qui puoi anche deciderlo…basta pensarlo…qui il pensiero è creativo istantaneamente…puff…e ti ritrovi nel tuo letto…puoi anche decidere invece di non… …vabbè lascia stare…io devo andare…non so come tu sia finito qui…e a dir la verità nemmeno ricordo come io ci sono capitato la prima volta. Molto probabilmente non ci incontreremo più…almeno non a breve…tanto alla fine ci rincontriamo tutti no?

-Se lo dici tu…

Certo, fidati!…addio prof…che tu possa ricordare…

-Addio…ehm…Guerriero della Luce…stai tranquillo…ricorderò!

Tratto da “Un Guerriero della Luce depresso”