Rispondi a: Il tema della "Morte"

Home Forum L’AGORÀ Il tema della "Morte" Rispondi a: Il tema della "Morte"

#142631

Xeno
Partecipante

[quote1363108645=♫nessuno♫]

Alcuni hanno paura di non aver vissuto veramente, perché solo in punto di “morte” scoprono la verità (quando è troppo tardi) quindi si rendono conto di essere stati sulla Terra invano! [/quote1363108645]
Non mi risulta ed in ognicaso di che verità stiamo parlando?

[quote1363108645=♫nessuno♫]
Quella è La sofferenza, e non è detto che dura poco, qualcuno parla di eoni di “passaggio” da uno stato ad un altro (declassamento dell'individuo o identità o “Anima” o DNA).[/quote1363108645]
Chi è costui che parla di eoni di sofferenza
[quote1363108645=♫nessuno♫]
L'esperienza della Realtà è come un interruttore, on-off. Prima hai tempo ma non sai come vivere, dopo sai come vivere ma non hai tempo assegnato all'evoluzione interiore. In effetti l'evoluzione è un avventura possibile soltanto DOPO quella grande scoperta – che sarebbe la più importante che c'è al mondo.[/quote1363108645]
Quindi significa che nessuno può evolversi se non fa quella scoperta e dato che la fai troppo tardi,in ognicaso……ciccia
Non ha senso quello che hai scritto…..o non ti sei spiegato bene

Cmq da mio punto di vista non c'è niente che deve evolvere (se per evolvere s'intende migliorare)semmai c'è da togliere (chiamalo velo se vuoi)