Rispondi a: Messaggi da altri “mondi”

Home Forum L’AGORA Messaggi da altri “mondi” Rispondi a: Messaggi da altri “mondi”

#142702
Manuelito
Manuelito
Partecipante

@richard
Anche io sono dell’idea che tutto è ciclico, ma la questione principale sta nei “tempi”. Io sono dell’idea che non ci sia una finestra di tempo ben determinata per tutte le cose che avvengono su questo pianeta. Io non penso che ci siano delle scadenze definite, ma il tutto si svolge in maniera molto “quantistica”
Il processo è già cominciato, anni fa, e non ha un tempo prestabilito per divenire effettivo. Il tutto ha un “tempo quantico” cioè sarà prevalentemente la Coscienza di tutto il pianeta (ogni fottuta anima che abita questo pianeta) a decidere quando avverrà, ma soprattutto come avverrà.
L’essere umano medio è ancora abituato a vivere nella paura e si va scegliendo in giro le situazioni più comode, più abbordabili, difficilmente mette in discussione se stesso, ma soprattutto non sceglie! Non fa altro che perdere il tempo a denigrare le scelte che qualcuno tenta di fare, che a scegliere come condurre la propria vita, o perde tempo a delegare qualcun altro che scelga anche per lui.
E secondo me…c’è qualcuno in questo momento che lo sta facendo (cioè sceglie anche per chi non vuol scegliere) e non lo fa in maniera “positiva”.

Di certo non esiste una fine del mondo, perché non esiste una fine, come non esiste un principio. E’ solo un “dannato” ripetersi di cicli infiniti strutturati a forma d’ologramma, magnificamente architettato per fare in modo che il gioco avvenga…e che gioco sia!

@rebel
Non sono sorpreso e sono d’accordo con te. In effetti ognuno di noi ha le potenzialità per fare tutto quel che gli pare, ma sono solo delle potenzialità, raramente vengono sfruttate, per cui in pratica è come non averle.
Ehm…io credo che noi umani si abbia vari tipi di “blocchi”.
Nel nostro cervello esistono dei settori dove è vietato l’accesso. Ci sono delle vere e proprie barriere organiche che impediscono l’accesso in questi luoghi alla nostra parte conscia . Una di queste barriere è….diciamo “lecita”, serve per non farti scoprire troppo in fretta le “regole del gioco”(il famoso cavetto usb del PC che scrivevo nel post precedente)…ma sembrerebbe che uno di questi blocchi, non sia propriamente “naturale” o almeno, non faceva parte dei programmi originali, sembra quasi intenzionalmente architettato da qualcuno…chi? Vabbè ora non esageriamo…

Non solo la meditazione, a volte, potrebbe capitare qualcosa che, in maniera molto casuale, rimuova uno di questi blocchi, o parte di essi. Un incidente stradale, un ictus, una forte meningite, ma anche alcune droghe, a volte possono indebolire il blocco e quando succede, la maggioranza delle persone va semplicemente fuori di testa (non è per niente facile vivere perennemente in questa nuova condizione)
Altri, pochi a dir la verità, si elevano, o in qualche maniera cercano di tenere uno sguardo “qui” e uno “lì”…e cambiano completamente vita.
Alcuni di loro non canalizzavano, ma addirittura si facevano in pratica impossessare per brevi periodi da altre Entità per puro scopo dimostrativo.
Uno dei casi più eclatanti lo abbiamo avuto qui in Italia (Gustavo Rol- lui però non ha avuto un ictus, è stato indottrinato)

Sono d’accordo con te, anche io credo che in giro ci sia tanta gente in buona fede che sente davvero le voci, ma non sa che cazzo sta sentendo, fanno semplicemente da antenne, perché loro, geneticamente (o dopo un trauma) hanno sollevato un po’ qualche blocco…ma, in genere, veniamo a sapere sempre e solo di gente non abbastanza “colta” per gestire questi “fenomeni” e che è quasi sempre in balia di qualsiasi interferenza capti….per questo io prima parlavo di un “canale pulito” un canale di cui ti puoi “fidare” , non ai livelli di Don e Ra,…ma comunque non è una cosa semplice da fare.

In effetti avevo aperto questa nuova discussione proprio per riflettere su di un caso, per me abbastanza insolito, o almeno io non avevo mai sentito qualcuno, dopo anni di messaggi di pace e amore canalizzati da una confederazione di animelle buone…dichiarare in mondovisione che nell’ultimo messaggio le stesse animelle (che però non erano della confederazione) gli danno del babbeo credulone.
Minchia…a parte il fatto, che immagino come si debba sentire di merda ora il tipo col look da pop star, a prescindere da come siano andate le cose e gli accordi presi (se accordi ci sono stati)…roba da frantumarti, non solo la carriera, ma pure la coscienza…ma sto messaggio mi puzza non poco.
Qui non stiamo parlando di un impostore smascherato, ma di un…arrivati a questo punto, un vero e proprio babbeo, ma cosa avrà captato? E perché farlo fuori in questo modo?

In definitiva…non ci siamo mica scelti un’indagine facile facile? 🙂