Rispondi a: Unione Eurpea, IV reich continua !!!

Home Forum L’AGORA Unione Eurpea, IV reich continua !!! Rispondi a: Unione Eurpea, IV reich continua !!!

#143708
Richard
Richard
Amministratore del forum

http://www.presseurop.eu/it/content/news-brief/3506451-il-gruppo-di-visegrad-apre-merkel-e-hollande
Per il momento è una svolta soltanto teorica”, ha dichiarato il primo ministro polacco Donald Tusk dopo l’incontro a Varsavia del Gruppo di Visegrad. Il 6 marzo i leader dell’alleanza centro-europea hanno incontrato il presidente francese François Hollande e la cancelliera tedesca Angela Merkel per discutere un piano per coordinare la politica di difesa del gruppo.

Ora l'Ue pensa a una difesa comune
Varsavia, riunione del gruppo Visegrad: Merkel e Hollande sostengono il progetto

VARSAVIA – Il premier polacco Donald Tusk, in conclusione dell'incontro a Varsavia dei paesi Visegrad (Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia e Ungheria) a cui erano presenti anche la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente francese François Hollande, ha sottolineato l'importanza di una difesa comune nell'ambito dell'unità europea. Erano presenti inoltre il premier ungherese Victor Orban, lo slovacco Roberto Fico e il ceco Petr Necas. In particolare Merkel e Hollande hanno sottolineato l'importanza della cooperazione europea nel campo della difesa: progetto che sarà sottoposto all'analisi durante il vertice Ue di dicembre prossimo.

La cancelliera ha poi sottolineato l'importanza dell'approvazione da parte del parlamento europeo del budget Ue 2014-2020, mentre Tusk ha sostenuto che questo incontro – il primo del genere dopo la fondazione del Gruppo Visegrad nel 1991 – è servito per dare un segnale sul ruolo dei Paesi del centro-europa: “I paesi dell'Europa centro orientale si sentono responsabili insieme con la Francia e la Germania – ha detto – per l'unità d'Europa e per l'avvenire del processo di integrazione europea”
http://www.cdt.ch/mondo/politica/79291/ora-l-ue-pensa-a-una-difesa-comune.html

Un’idea che alletta tanti paesi attualmente in crisi visto che una difesa unica permetterebbe a molti governi europei di risanare i conti pubblici riducendo le spese militari nazionali. Dopo aver perso la sovranità monetaria i paesi dell’UE potrebbero perdere totalmente la propria sovranità nazionale.
http://www.mattinonline.ch/lunione-europea-verso-lesercito-unico/

La Merkel però non demorde. Per aggirare le resistenze di alcuni partner punta su altri: scommette sulla carta dell'Est, sull'intesa cordiale con la Polonia di Donald Tusk, in breve sul recupero delle antiche zone di influenza tedesca, baltiche comprese. Il suo abbraccio va oltre l'alleanza per la competitività e punta all'ingresso nell'euro dei 4 di Visegrad.
Così, se mai saltasse davvero la moneta unica nell'attuale versione Nord-Sud, potrebbe subentrarle facilmente un'altra in formato Nord-Est, strutturalmente più omogeneo.
Fantaeuropa? Di sicuro l'Italia non ha tempo da perdere: non può permettersi di trastullarsi troppo con il fuoco dell'instabilità politica e l'indifferenza al declino economico. Nell'Unione che sobbolle e insegue nuovi equilibri di forza rischia infatti di ritrovarsi espulsa dal sistema. Perché questa Germania non aspetterà nessuno che non sia in grado di correre forte e solo con le proprie gambe.
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-03-08/merkel-cerca-alleati-rilanciare-063623.shtml?uuid=AbPH3zbH