Rispondi a: Reddito di Base 1000 euro

Home Forum L’AGORÀ Reddito di Base 1000 euro Rispondi a: Reddito di Base 1000 euro

#143940
farfalla5
farfalla5
Partecipante

Salario Minimo Garantito dall'Europa

Anche in Italia in questo periodo di campagna elettorale abbiamo sentito parlare di Salario Minimo Garantito per chi non ha reddito, le persone non credono più alle promesse dei nostri politici ma a breve questa proposta potrebbe diventare legge europea ed allora il nostro Paese come tutti i Paesi d'Europa si dovrebbero adeguare; l'iniziativa del Salario Minimo Garantito sarebbe veramente un'eccellente innovazione che consentirebbe a tutti di stare meglio, ai giovani, agli esodati, ed a tutti quelli che si ritrovano senza un lavoro ma vediamo nel dettaglio in cosa consiste il salario minimo garantito.

Il rappresentante dell'Eurogruppo Jean Claude Junker il 10 gennaio 2013 davanti al Parlamento Europeo ha fatto la proposta che poi verrà discussa ed eventualmente approvata in questi mesi di dare un contributo economico di 650 euro al mese a tutte quelle persone che sono disoccupate, la proposta sembra piaccia a tutti e dunque se ne potrebbe dar seguito a breve, se approvata la proposta riguarderebbe tutti i Paesi dell'Unione Europea nessuno escluso e diventerebbe legge.

Alcuni potrebbero pensare che sia demagogia ma assolutamente non è così, questo contributo che comunque è anche abbastanza elevato verrà dato ai disoccupati sia per tenere a freno le continue tensioni sociali e sia per rilanciare un minimo l'economia in quanto la disoccupazione sta raggiungendo livelli impensabili.

Naturalmente a nostro avviso il contributo sarà soggetto a delle regole, si pensa infatti che verrà applicato un sistema che eroghi questo contributo ma allo stesso tempo il disoccupato deve dare disponibilità per lavorare presso i centri appositi, in questo modo questi centri si attiveranno per trovare lavoro a queste persone, il disoccupato quindi verrà chiamato a lavorare e non potrà rifiutare al contrario perderà il contributo mensile; una volta svolto il lavoro se questo fosse a tempo determinato al termine del contratto si percepirebbe di nuovo il contributo di 650 euro mensili, queste sono nostre supposizioni naturalmente ma potrebbe davvero essere così e sarebbe veramente un'ottima iniziativa a nostro avviso voi cosa ne pensate?

Alcuni sindacati si sono detti contrari perché temono che questa mossa possa portare alla diffusione specie in alcuni Paesi (pensiamo si riferissero ai Paesi dell'Est) di un livello salariale fisso.

Per finire dobbiamo dire che attualmente in Europa quasi tutti i Paesi hanno un reddito minimo garantito che viene chiamato reddito di cittadinanza o definizioni simili, naturalmente l'Italia non è tra questi.

http://www.economiablog.net/2013/02/salario-minimo-garantito-dalleuropa.html


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.