Rispondi a: La questione Ucraina

Home Forum L’AGORÀ La questione Ucraina Rispondi a: La questione Ucraina

#144460
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1401891971=Erre Esse]
[quote1401884592=orsoinpiedi]
Ritengo fuorviante parlare sempre di USA.
Gli USA non sono altro che il braccio armato dei poteri finanziari.Perchè la FED finanzia cosi generosamente il governo americano,nonostante l'enorme debito?
Incominciamo a parlare di guerre volute dalla finanza mondiale,guerre finanziarie e militari.
[/quote1401884592]

:ok!:

[/quote1401891971]
infatti l'articolo finisce:

Sicché meglio si capisce il nervosismo, ad ogni sussulto del dollaro, della Federal Reserve Bank, delle lobby finanziarie, dei gruppi di interesse fautori di un globalismo esasperato, e di un capitalismo ferreo. Costoro reagiscono ammassando forze militari e paramilitari ai confini russi in Europa, e nelle acque della Cina in estremo Oriente. Poiché le controversie tra Ucraina e Russia su Crimea e federalismo ucraino diventano un utile pretesto per incoraggiare l’uso della forza, del confronto armato, con lo scopo non ultimo di distrarre l’attenzione da quello che è il loro problema principale: la salvezza del dollaro e con esso dell’impero americano. Su questo l’amministrazione Obama fa quadrato, poco importa se il cannone è tornato a tuonare nel centro dell’Europa. L’impressione è che tuonerà per molto tempo ancora, perché questa maxi intesa tra Cina, Germania e Russia, per non dire dell’accordo energetico monstre in renminbi-rubli tra Putin e Xi, preoccupa gli americani parecchio.
http://www.geopolitica-rivista.org/25728/in-ucraina-il-cannone-tuona-per-salvare-legemonia-del-dollaro/