Rispondi a: Mistero 11 Settembre

Home Forum MISTERI Mistero 11 Settembre Rispondi a: Mistero 11 Settembre

#1479

deg
Partecipante

Top Secret, ma pian piano viene tutto a galla.
di Corrado Belli

Con questo Articolo/Filmato potete capire in un modo semplice e poco complicato il perché nessun Aereo ha colpito le Torri gemelle l’11/9/2001.

[youtube=425,264]oGR0ZRqkWtg

E' chiaro che, chi quel giorno nel vedere in TV le immagini nelle quali si mostravano 2 aerei schiantarsi sulle Torri Gemelle non aveva dubbi nel condannare Bin Laden e i suoi 4 compagni di avventura nascosti in qualche caverna sulle montagne Afgane, nel filmato potete vedere alcune simulazioni reali con la quale si dimostra che nessun Aereo poteva entrare completamente dentro le Torri, solo con la manipolazione delle immagini e l’aiuto della grafica digitale era possibile ottenere gli effetti speciali al fine di prendere per il fondello tutti noi per alcuni giorni o addirittura mesi.

Nel filmato possiamo ben vedere cosa succede quando un’Auto a velocità elevata si schiantarsi contro un palo di metallo, cosa succede quando un Camion va a schiantarsi contro una barriera (sbarre di un casello ferroviario), cosa succede quando un Aereo urta con le ali alcuni tralicci di legno usati per il Telegrafo e cosa succede quando uno stormo di uccelli si trova sulla traiettoria di un Aereo in volo.

Se non siete interessati a vedere il filmato perché credete di sapere al 100% di come si sono svolti i fatti quel giorno, spegnete il PC e continuate a credere quello che ci hanno mostrato le TV Americane subito dopo il fantomatico impatto di 2 Aerei sulle torri, se volete sapere qualcosa di più allora continuate a seguire il filmato fino alla fine, dato che finalmente si può vedere in chiaro cosa ha colpito le torri e a cosa appartiene il “MUSO” che usciva da una delle Torri, i commenti dei Poliziotti e dei Vigili del Fuoco che si trovavano su luogo al momento dell’impatto non lasciano dubbi.

Bene, visto come si accartocciano l’Auto e il Camion quando vengono a contatto con il palo e la Barriera, visto come vengono tagliate le ali dell’Aereo al momento del contatto con i tralicci e visti i buchi che provocano i Volatili (sangue ancora visibile sulla struttura), possiamo ben dedurre che nessun Aereo di Linea abbia colpito le Torri per poi scomparire del tutto all’interno causando delle esplosioni proprio all’interno delle 2 Torri, dato che la loro struttura era cosi compatta essendo stata costruita con delle travi di acciaio che erano posizionate direttamente all’esterno degli edifici (oltre a quelle interne) e a distanza si e no di qualche metro l’una dall’altra, inoltre, come mai gli elicotteri delle Trasmittenti Televisive erano sul posto ancora prima del secondo impatto e gli aerei che dovevano assicurare la spazio aereo non erano ancora presenti?

Quello che ci hanno mostrato in TV era un misto di riprese LIVE e qualcosa di prefabbricato tempo prima, i media erano al corrente di quello che doveva succedere quel giorno e non hanno parlato, tutti i capi di stato Occidentali erano stati informati di quello che doveva succedere quel giorno, alcuni di loro hanno avuto il coraggio di “Proclamare” in breve tempo la costituzione di un Nuovo Ordine Mondiale e che dobbiamo essere PRONTI A TALE EVENTO.

Questa è la TV, disinformare i cittadini facendogli credere che, tutto quello che viene mostrato da loro sia la realtà/verità basandosi su quello che disse il Ministro della Propaganda Nazista Joseph Goebbels: “Una bugia può essere tenuta a lungo e spacciata per verità fino a che lo Stato è in grado di tenere il Popolo sotto controllo Economicamente e Militarmente, per questo lo Stato deve usare tutte le sue forze a disposizione per soffocare ogni voce contraria che ne possa danneggiare la sua struttura diffondendo la verità che è il nemico numero uno dello Stato e dei suoi componenti”.

Per quanto tempo vogliamo ancora essere presi per il fondello??

[youtube=425,264]vs3DFHoP8rs

Un brano di Jan Gaertig che denuncia il Complotto.

http://www.mentereale.com/articoli/top-secret-ma-pian-piano-viene-tutto-a-galla