Rispondi a: L'esperienza pre-morte di Alessandro De Angelis

Home Forum MISTERI L'esperienza pre-morte di Alessandro De Angelis Rispondi a: L'esperienza pre-morte di Alessandro De Angelis

#14866

Maus_de_Spit
Partecipante

Sinceramente mi sono sorpreso quando ho scoperto che l'induismo ha molti punti in comune con ciò che dici(alessandro) e in generale con le ultime teorie sviluppate.Per esempio,il brahman,può essere ciò che tu hai visto,proprio perchè gli induisti parlano di noi come gocce che si riuniscono nel mare…interessante la concezione del fatto che la vita non è altro che una gabbia da cui si deve cercare di fuggire(analogia enorme con la tua esperienza)…il concetto più sorprendente è questo:noi viviamo in una realtà illusoria,dove tutto è una illusione(e qui entra in campo la recente teoria dell'universo olografico)mentre la vera realtà è il brahman a cui ci ricongiungeremo una volta fuggito il ciclo delle reincarnazioni…..sembra quasi che la vita non è altro che un banco di prova per decidere la nostra vera sorte…..ad ogni modo ancora una cosa mi ha colpito:sapete bene credo che ci sono brahma shiva e vishnu,ora non ricordo se sia shiva o vishnu(mi sembra vishnu)che è il distruttore…ma perchè venerare un distruttore?Perchè la distruzione porterebbe dei vantaggi se le cose si mettessero male e quindi diventerebbe una liberazione dal caos…e infine,la storia umana è anch'essa una illusione,nel senso che ha un andamento ciclico e che quindi nell'arco di tantissimi anni tutto ritorna….per cui la distruzione non è la fine ma un nuovo inizio…

Insomma l'induismo è una religione da non trascurare e secondo me nasconde molte verità,mentre qui noi in occidente siamo ancora legati alla figura di dio “persona” che secondo me è fuorviante e ad ogni modo manipolata dalla chiesa….