Rispondi a: ZEITGEIST se fosse vero….?

Home Forum MISTERI ZEITGEIST se fosse vero….? Rispondi a: ZEITGEIST se fosse vero….?

#1527
Richard
Richard
Amministratore del forum

in realta le cose sono complesse e per questo si puo creare facilmente grande confusione se non si hanno profonde conoscenze esoteriche
Per quanto ho capito e ne so, la Chiesa mise assieme davvero tanti culti nella Bibbia per accontentare i vari popoli diversi conquistati, ma in realtà tutto porta al Sole e mentre si crede che quindi sia tutta una favola in realtà zeitgeist dice la verità molto probabilmente, come spiegava Siragusa e ora anche Bongiovanni.

Quindi l'evoluzione del Sole e i suoi cicli spingerebbero i cicli di evoluzione della Coscienza degli esseri viventi.

Riassumendo, tutta la Creazione è Cosciente e il Centro della Coscienza Cristica per noi qua è il nostro Sole e grazie a lui siamo Coscienti, lo studio della Coscienza ora è una punta estrema dello studio scientifico.

Gesù divenne un Maestro e incarnò la Coscienza Cristica Solare, scese in lui l'apice della Coscienza.

Il fatto che ci siano stati diversi Maestri indica che diverse Entità ciclicamente si reincarnano per riportare l'umanità su una retta via e ogni volta tornano o sono tornati con una personalità adatta ai tempi.

Forse non sono stato precisissimo ma io credo che le cose stiano concettualmente così e se vuoi considera tutt al condizionale, potrebbe essere così.

Comunque per Zeitgeist vi ho indicato appositamente di guardarlo da metà in poi , sulle analisi degli avvenimenti dell'undici settembre.

Questo lo devo leggere tutto ma direi che può darti un'idea di questi concetti

http://www.edicolaweb.net/nonsoloufo/come_pdf.zip

Quindi accettando che la Terra sia un grande Essere Cosciente e rileggendo il messaggio di Fatima, considerando Maria la Madre Terra (come avrebbe riportato Siragusa da insegnamenti di Esseri Superiori) puoi vedere sotto diversa luce tutto…ovvero la Terra avvisa che se non rimettiamo le cose apposto, chiamerà in aiuto forze ben superiori.

———-

inoltre:
http://www.edgarcayce.it/media/coscienza%20cristica.htm

——–

Come fu dato da Lui, non dato all’uomo conoscere il tempo o il periodo della fine, né all’uomo—a meno che essi non si costituiscano come canali attraverso i quali Egli possa parlare…
Egli camminò con gli uomini come Maestro fra gli uomini, o quando, come Giuseppe, nei regni che vennero sollevati come salvezza del suo popolo che lo vendette nella schiavitù, o come nel sacerdote di Salem nei giorni in cui venne l’appello che un popolo insolito avrebbe proclamato il Suo nome, Egli ha camminato e parlato con gli uomini. Oppure, come in quei giorni come Asapha, o Affa, in quei periodi in cui quelli di quello stesso paese egizio stavano dando quei consigli alle nazioni, quando ci sarebbe stata quella liberazione del fisico dal loro stesso sviluppo nel fisico; o nel giardino quando vennero quelle tentazioni, o come il primogenito del Padre che venne come Amilius nel paese di Atlantide e si lasciò condurre all’egoismo. Perciò, come vediamo, tutti i vari stadi di sviluppo che sono venuti all’uomo attraverso le ere sono stati quei periodi in cui Egli camminò e parlò con l’uomo.

Egli verrà ripetutamente nel cuore, nella mente, nelle esperienze di coloro che amano la Sua venuta. Ma Egli passa oltre coloro che, quando pensano a Lui e sanno ciò che la Sua presenza significherebbe, diventano paurosi. 1152-1

Finché non ci sarà di nuovo la ricerca di ciò che voi non solo avete proclamato ma anche manifestato, Egli non può venire di nuovo. 1908-1

D- Stiamo entrando nel periodo di preparazione per la Sua venuta ?
R- Entrando piuttosto nel periodo di prova. 5749-2

D- Che cosa si intende con “il giorno del Signore è vicino” ?
R- Che è stato promesso tramite i profeti e i saggi del passato, il tempo –e mezzo—è stato e sta per essere compiuto in questo giorno e generazione, e che presto apparirà di nuovo sulla terra colui attraverso il quale molti saranno chiamati per incontrare quelli che stanno preparando la via per il Suo giorno sulla terra. Il Signore verrà quindi “proprio come l’avete visto andare” (Atti 1:11).
D- Quanto presto ?
R- Quando coloro che sono i Suoi avranno reso la via sgombra, praticabile, perché Egli possa venire. 262-49

http://www.edgarcayce.it/media/SECONDA%20VENUTA.htm

———-

tante parole una volta considerate incredibili e mistiche semplicemente non erano comprese anche scientificamente e le cose stanno ancora così, non date per scontato nulla, spesso manca solo la comprensione.

E' l'uomo a creare l'inferno in Terra e a nascondere la Verità.

Dobbiamo usare mente e cuore, razionalita e spiritualità, non dobbiamo sentirci padroni della conoscienza e della scienza, siamo ancora molto piccoli..