Rispondi a: Raffronto tra il RA MATERIAL E IL LIBRO DI URANTIA

Home Forum MISTERI Raffronto tra il RA MATERIAL E IL LIBRO DI URANTIA Rispondi a: Raffronto tra il RA MATERIAL E IL LIBRO DI URANTIA

#15793

Kame1
Bloccato

Certo Richard che sono contento di un aiuto del resto è molto tempo che ho letto il Ra Materiale, se però hai capito sto facendo questo raffronto partendo da quanto dice la Guida e poi cercando un argomento simile della UB. Ripeto che non è un compito facile e nel punto della resurrezione (titolo che viene dato sulla guida mi sembra) il malinteso è possibile, vediamo cosa dice la Guida al Ra Material:
V. RISURREZIONE DOVUTA ALLA INIZIAZIONE NELLA CAMERA
DELLA REGINA
RA: Il concetto di iniziazione richiede la centratura dell'essere sulla ricerca del
Creatore.
L'iniziazione nella camera della Regina comprendeva l'abbandono del sé per il
desiderio di conoscere il creatore in pieno, in modo che il flusso di luce in entrata
venisse assorbito in modo bilanciato attraverso tutti i centri energetici o chakra,
incontrando il chakra dell'occhio interno e aprendo il cancello all'infinito intelligente.
Quindi si fa esperienza della vera vita o, come la chiamano le vostre genti,
resurrezione. (B3, S57, 49 –
http://wiki.lawofone.info/index.php?title=Ra_Session_57 )
VI. L'USO DELLA CAMERA RISONANTE
DOMANDA: Avete detto che la camera risonante veniva usata in modo che l'adepto
potesse incontrare il sé. Potreste spiegarlo?
RA: Uno incontra il sé nel centro o nella profondità dell'essere. E' analogo alla
sepoltura e resurrezione del corpo in cui l'entità muore al sé e, attraverso questo
confronto di apparente perdita e realizzazione di essenziale guadagno, viene
trasmutata in un nuovo e elevato essere.
La camera lavorava sulla mente e il corpo. La mente veniva influenzata dalla
privazione sensoriale e dalle reazioni archetipe dell'essere sepolti vivi senza
possibilità di estricare il sé. Il corpo veniva influenzato sia dalla configurazione della
mente che dalle proprietà elettriche (piezoelettriche) dei materiali usati. (B3, S65, 112
http://wiki.lawofone.info/index.php?title=Ra_Session_65 )
Io ho detto in poche parole il senso profondo che qui viene scritto. Se vogliamo questo stesso concetto viene sviluppato anche da UB in maniera molto più profonda di quanto ho fatto in questo confronto. Si parla di una risurrezione già in vita o meglio di una nuova nascita o ri-nascita o per alcuni illuminazione. Essa avviene nel momento in cui ogni creatura finita si affida alla volontà della Prima Fonte, in quel caso e senza alcuna macchina, ma nell'interiorità di ciascuno, avviene questa Illuminazione o ri-nascita.
In merito ai posti che hai riunito ti ringrazio, li ho postati ieri sera ad intermittenza mentre li scrivevo per dare modo anche di leggerli.