Rispondi a: Raffronto tra il RA MATERIAL E IL LIBRO DI URANTIA

Home Forum MISTERI Raffronto tra il RA MATERIAL E IL LIBRO DI URANTIA Rispondi a: Raffronto tra il RA MATERIAL E IL LIBRO DI URANTIA

#15856
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1328973191=Kame1]
Intanto inserisco il 4 Fascicolo in formato immagine per non rifare in continuazione PDF, poi tra qualche fascicolo rifarò il 2 PDF:
[URL=http://uptiki.altervista.org/viewer.php?file=ru0rvih7ot8oh9uka90i.png][/URL]
[/quote1328973191]
Quarta tabella:
Forme Pensiero:
Ra parla di corpi manifestati dal pensiero, corpi astrali, anche indistinguibili dal nostro. Sono esseri di basso o alto livello.

La vita: Ra parla di un progetto intelligente per l'evoluzione di una Coscienza Unificata o Uno. Ogni Galassia è intelligente in sè e crea diversi archetipi di coscienza alla base delle incarnazioni/vite sperimentate (vedi i Tarocchi). La terza densità è basata sulla scelta del percorso di sviluppo che si vuole seguire.

Apprendimento: va bene, aggiungerei che qualsiasi percorso si segue è sempre parte della ricerca di consapevolezza della Coscienza o Fonte Primaria. Ogni entità apparentemente diversa è sempre un aspetto di una Unica Coscienza.

Piani astrali: Ogni ottava di dimensioni d'esperienza possiede sub-ottave, i livelli sono potenzialmente infiniti.

Origine del Libro di Urantia: penso che dica non approvato, in quanto ad esempio troppo esplicito, questo per Ra lo definirebbe violazione del libero arbitrio..mia supposizione.

Reincarnazione: va bene, ma non è che mi sia chiaro, comunque le Anime/Coscienze in qualche modo si “reincarnano” nell'esperienza di terza densità finchè necessario.

Veicolo fisico: ogni livello di esperienza e “densità”, necessita di un veicolo fisico adeguato che permette tale esperienza in tale condizione.

La quarta densità: (vedi altra tabella) si divide in negativa e positiva, si lavora fortemente sulla lotta e il controllo nella prima e sull'uso dell'Amore nella seconda..entrambe sono fasi che porteranno alla quinta densità o livello. Entrambi i percorsi porteranno a comprendere che si è parte di una Unica Coscienza.