Rispondi a: Raffronto tra il RA MATERIAL E IL LIBRO DI URANTIA

Home Forum MISTERI Raffronto tra il RA MATERIAL E IL LIBRO DI URANTIA Rispondi a: Raffronto tra il RA MATERIAL E IL LIBRO DI URANTIA

#15858
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1328976097=Richard]
[quote1328973376=Kame1]
Terza tabella:

Devo andare oltre la guida allo studio, uso ciò che ha spiegato David ed estrappolabile dalla logica del Ra Material., è il modo più rapido e pratico che posso usare.

Certo Richard, ma se prendiamo in considerazione ciò che dice David, senza analizzare il testo siamo da capo, anche io potrei prendere ad esempio l'analisi di Moyer per quanto rigurda il Seth Material, come ti mostrai con i link, ma quella sarebbe una sua analisi. La Guida anche se concentrata mi sembra una buona base su cui procedere, però continua pure a formulare il pensiero di David in merito alla Filosofia Ra, alla fine vediamo se si riesce a cucire il tutto, tanto sta tutto in questo post.
[/quote1328973376]

Il fatto è che il Ra Material è in cinque libri separati, non organizzati per argomenti, sono domande e risposte, inoltre non ci sono tutti in italiano su stazioneceleste dove li ho trovati.
Ripeto, io ho trovato interessante e selezionato il Ra Material tra la miriade di materiale canalizzato che non conosco, del resto mi sono interessato del lato scientifico, più o meno ufficiale, elencato nel lavoro di Wilcock e poi di altri, perchè un certo filo di visione dell'universo e della fisica mi affascina e interessa molto.
Che poi questo combaci con del materiale canalizzato o simile..per me è qualcosa in più…non sono esperto lettore di tali testi.
La cosa migliore che posso fare è questa.
[/quote1328976097]
Don Elkins che faceva domande a Ra era un fisico e si interessava di teorie, quindi faceva riferimento a certi modelli come quello di Dewey Larson per interpretare le parole di Ra
Quindi con questi modelli si può determinare il concetto fisico del flusso di energia ecc.. indicato da Ra

http://www.stazioneceleste.it/ra/ra20.htm

NTERVISTATORE: La fisica di Dewey Larson è corretta?

RA: Sono Ra. La fisica del complesso di suoni vibranti Dewey è un sistema corretto fin dove è in grado di arrivare. Non prevede alcuni concetti. Tuttavia, coloro giunti dopo questa particolare entità, utilizzando i concetti di base della vibrazione e lo studio delle distorsioni vibrazionali, inizieranno a capire ciò che voi conoscete come gravità e quelle cose che voi considerate come dimensioni “n”..

http://www.stazioneceleste.it/ra/ra27.htm
Il concetto che ho ora del processo, considerando sia le tue informazioni che parte del materiale di Dewey Larson riferito alla fisica del processo, è che l’infinito intelligente si estende all’esterno da qualunque punto, dovunque. Si estende all’esterno in modo uniforme come la superficie di una bolla o di una palla. Si espande all’esterno a quella che viene chiamata velocità di unità o velocità della luce. Questa è l’idea di Larson della progressione di ciò che egli chiama spazio/tempo.

………
..

RA: Sono Ra. E’ necessario considerare la funzione dell’epicentro conosciuto come Amore. Questa energia è di natura regolatrice. Regola in modo cumulativo, dal maggiore al minore, così che quando il Suo universo, come voi potete chiamarlo, è completo, lo sviluppo di ogni dettaglio è inerente alla luce vivente e si svilupperà in quel determinato modo; il vostro universo è stato ben studiato in modo empirico da coloro che voi chiamate scienziati ed è stato capito o visualizzato, diciamo, con maggiore accuratezza dalle comprensioni o visualizzazioni dell'entità nota come Dewey.

http://www.globalvillage-it.com/articoli/mitocyber.htm
Il fisico australiano Dewey Larson ha trovato ciò che Einstein e i grandi fisici hanno da sempre cercato: la “teoria della grande unificazione dei campi”. Larson dice in pratica che tutta la creazione spazio/temporale dal Big Bang in poi è basata sul movimento, noi olistici diremmo meglio sul “flusso circolare di informazione”, e il fotone è un punto di puro movimento, non ha massa, è pura informazione, è un quanto di coscienza, un’idea luminosa veloce come la luce..

http://www.multilingualarchive.com/ma/enwiki/it/Dewey_B._Larson
Dewey B. Larson (1898-1990) erano un assistente tecnico americano ed il creatore del sistema reciproco della teoria fisica (o del sistema reciproco in breve), di una struttura teorica completa, o Teoria di tutto..

http://www.reciprocalsystem.com/dbl/
DEWEY B. LARSON: THE COLLECTED WORKS

AT THE EARTH’S CORE
The Geophysics of Planetary Evolution

http://www.reciprocalsystem.com/isus/rec/rec27/atec_05.gif

Ribadisco anche che per me la Legge dell'Uno potrebbe anche non essere stata canalizzata, ma può essere una storia prodotta da Elkins dove ha inserito le sue ricerche in ambito scientifico e metafisico/ufologico, la trovo comunque interessante…ma non mi aspetto che sia esatta al millesimo.