Rispondi a: Perche aver paura della morte?

Home Forum MISTERI Perche aver paura della morte? Rispondi a: Perche aver paura della morte?

#16098
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1341558591=civile]
[quote1341558174=FREESPIRIT]
Ma perchè dovete scrivere queste storie?Lo Spirito di cui ci nutriamo , noi esseri viventi, ha una memoria in cui si svolgono tutte le nostre vite precedenti.State certi che una vita dopo la morte esiste eccome!!!!!!Le reincarnazioni ci sono, e ci saranno, sempre, senza dover sottostare ai dettami del papa,ma il Maestro stesso ce lo ha insegnato,2000 anni fà.
Dai ,cavolo, come si fà a pensare che la morte(non suicidio) possa fare paura? ma è meno dolorosa della nascita!!!! nella nascita il bambino soffre tale quale come soffre la madre a metterlo al mondo, la morte no.Perlomeno il passaggio tra vita e morte , non è assolutamente dolorosa .E posso assicurare, per esperienza personale, che dopo la cosidetta “morte” la vita prosegue, poichè è lo spirito che sopravvive alla materia,
Il vaticano o chi per esso, non ammette la reincarnazione. ~grrr
[/quote1341558174]
ciao non condivido il tuo punto di vista ma mi affascina come un bel romanzo,speigami come ci rincarniamo?cosa si reincarna?l'io?avremmo i ricordi delle vite passate?spiegati meglio sono affascinato dalla reincarnazione anche se non ci credo.
[/quote1341558591]
domande alle quali ognuno troverà la sua interpretazione, al momento non abbiamo ancora sondato abbastanza questi aspetti della vita, ma ci arriveremo penso, per poterne avere una idea più condivisa

D- Deve ogni anima continuare a reincarnarsi sulla terra finché non raggiungerà la perfezione, o sono perse alcune anime ?
R- Può Dio perdere se stesso, se Dio è Dio—o viene sommersa (l’anima), o viene, come è stato dato, portata nell’Anima o nella Coscienza Universale ? L’anima non è persa; l’individualità dell’anima che si è separata è persa. La reincarnazione o le opportunità sono continue finché l’anima non sarà diventata da sola un’entità nel suo insieme o avrà sommerso se stessa.
D- Se un’anima non riesce a migliorare se stessa, che cosa ne diventa ?
R- E’ questo il motivo della reincarnazione, il perché si reincarna; perché possa avere un’opportunità. Può la volontà dell’uomo continuare a sfidare il suo Creatore ? 826-8
http://www.edgarcayce.it/media/reincarnazione.htm

http://www.marcocolumbro.com/wp-content/uploads/cicli_cosmici_reincarnazione.pdf
Cicli Cosmici e Reincarnazione