Rispondi a: Indovinelli, enigmi e riflessioni.

Home Forum MISTERI Indovinelli, enigmi e riflessioni. Rispondi a: Indovinelli, enigmi e riflessioni.

#16489

Galvan1224
Partecipante

Costello: GUARDA BUD, SE TU FAI IL COACH, DEVI CONOSCERE TUTTI I GIOCATORI.

Abbott: LI CONOSCO SICURAMENTE.

Costello: BEH, SAI, IO NON HO MAI CONOSCIUTO I RAGAZZI, DOVRAI DIRMI I LORO NOMI COSI’ SAPRO’ CHI E’ CHE GIOCA.

Abbott: TI DIRO’ I LORO NOMI, MA SEMBRA CHE OGGI SIANO CHIAMATI CON DEI NOMI PARTICOLARI.

Costello: VUOI DIRE DIVERTENTI?

Abbott: NOMI STRANI, NOMIGNOLI…TIPO DEAN VERTIGINE…

Costello: SUO FRATELLO PAZZERELLO…

Abbott: DEAN PAZZERELLO…

Costello: E IL LORO CUGINO FRANCESE

Abbott: FRANCESE?

Costello: GOOFE’

Abbott: DEAN GOOFE’. BENE, VEDIAMO, ABBIAMO SULLE BASI, CHI E’ IN PRIMA, QUALE E’ IN SECONDA, IN TERZA NON LO SO…

Costello: E’ PROPRIO QUELLO CHE VOGLIO SAPERE

Abbott: HO DETTO CHI E’ IN PRIMA, QUALE IN SECONDA, IN TERZA NON LO SO.

Costello: SEI IL MANAGER?

Abbott: SI’.

Costello: SARAI ANCHE IL COACH?

Abbott: SI’.

Costello: E NON SAI I NOMI DEI RAGAZZI?

Abbott: DOVREI SAPERLI.

Costello: E CHI E’ IN PRIMA?

Abbott: SI’

Costello: VOGLIO DIRE IL NOME DEL COMPAGNO

Abbott: CHI

Costello: IL RAGAZZO IN PRIMA

Abbott: CHI

Costello: IL PRIMA BASE

Abbott: CHI

Costello: IL RAGAZZO CHE GIOCA…

Abbott: CHI E’ IN PRIMA!

Costello: TI STO CHIEDENDO CHI E’ IN PRIMA

Abbott: E’ QUELLO IL SUO NOME

Costello: IL NOME DI CHI?

Abbott: SI’

Costello: VA BE’, VAI AVANTI E DIMMI

Abbott: E’ QUELLO

Costello: QUELLO E’ CHI?

Abbott: SI’

PAUSA

Costello: GUARDA, CE L’HAI UN PRIMA BASE?

Abbott: CERTO

Costello: CHI GIOCA IN PRIMA BASE?

Abbott: ESATTO

Costello: QUANDO PAGHI IL PRIMA BASE OGNI MESE, CHI PRENDE I SOLDI?

Abbott: OGNI SINGOLO DOLLARO

Costello: TUTTO QUELLO CHE CERCO DI SAPERE E’ IL NOME DEL TIPO IN PRIMA BASE

Abbott: CHI

Costello: QUELLO CHE PRENDE…

Abbott: E’ QUELLO

Costello: CHI PRENDE I SOLDI…

Abbott: SI’, OGNI DOLLARO. QUALCHE VOLTA VIENE SUA MOGLIE A RITIRARLI

Costello: LA MOGLIE DI CHI?

Abbott: SI’

PAUSA

Abbott: COSA C’E’ CHE NON VA?

Costello: GUARDA, TUTTO CIO’ CHE VOGLIO SAPERE, QUANDO INGAGGI IL PRIMA BASE, COME LO SCRIVE IL SUO NOME?

Abbott: CHI

Costello: IL RAGAZZO

Abbott: CHI

Costello: COME SCRIVE IL SUO NOME…

Abbott: E’ COSI’ CHE SI FIRMA

Costello: CHI?

Abbott: SI’

PAUSA

Costello: TUTTO CIO’ CHE CERCO DI SAPERE E’ QUALE E’ IL NOME DEL RAGAZZO IN PRIMA?

Abbott: NO. QUALE STA IN SECONDA BASE.

Costello: NON TI STO CHIEDENDO CHI STA IN SECONDA

Abbott: CHI E’ IN PRIMA

Costello: UNA BASE PER VOLTA!

Abbott: BEH, NON CAMBIARE I GIOCATORI

Costello: NON STO CAMBIANDO NESSUNO!

Abbott: CALMATI, BUD

Costello: TI STO SOLO CHIEDENDO, CHI E’ IL RAGAZZO IN PRIMA BASE?

Abbott: ESATTO

Costello: OK

Abbott: BENONE

PAUSA

Costello: QUALE E’ IL NOME DEL RAGAZZO IN PRIMA BASE?

Abbott: NO. QUALE E’ IN SECONDA.

Costello: NON TI STO CHIEDENDO CHI E’ IN SECONDA

Abbott: CHI E’ IN PRIMA

Costello: NON LO SO

Abbott: E’ IN TERZA, NON STIAMO PARLANDO DI LUI

Costello: PERCHE’ SONO ARRIVATO AL TERZA BASE?

Abbott: LO HAI NOMINATO

Costello: SE HO NOMINATO IL TERZA BASE, CHI HO DETTO CHE GIOCA IN TERZA?

Abbott: NO. CHI GIOCA IN PRIMA

Costello: QUALE E’ IN PRIMA?

Abbott: QUALE STA IN SECONDA

Costello: NON LO SO

Abbott: E’ IN TERZA

Costello: ECCO, ANCORA IN TERZA!

PAUSA

Costello: POTRESTI STARE SULLA TERZA E NON USCIRNE

Abbott: D’ACCORDO, CHE VUOI SAPERE?

Costello: ORA, CHI GIOCA IN TERZA BASE?

Abbott: PERCHE’ INSISTI METTENDO CHI IN TERZA BASE?

Costello: QUALE STO METTENDO IN TERZA…

Abbott: NO. QUALE STA IN SECONDA

Costello: NON VUOI CHI IN SECONDA?

Abbott: CHI E’ IN PRIMA

Costello: NON LO SO

Abbott & Costello : TERZA BASE!

PAUSA

Costello: SENTI, HAI GLI ESTERNI?

Abbott: CERTAMENTE

Costello: IL NOME DELL’ESTERNO SINISTRO?

Abbott: PERCHE’

Costello:PENSAVO DI AVERTELO APPENA CHIESTO.

Abbott: BEH, PENSAVO DI AVERTELO APPENA DETTO.

Costello: ALLORA DIMMI CHI GIOCA ESTERNO SINISTRO

Abbott: CHI GIOCA IN PRIMA

Costello: MA IO NON… LASCIA PERDERE GLI INTERNI! VOGLIO SAPERE QUALE E’ IL NOME DEL RAGAZZO ALL’ESTERNO SINISTRO?

Abbott: NO, QUALE E’ IN SECONDA.

Costello: NON TI STO CHIEDENDO CHI E’ IN SECONDA

Abbott: CHI E’ IN PRIMA!

Costello: NON LO SO

Abbott & Costello: TERZA BASE!

PAUSA

Costello: IL NOME DELL’ESTERNO SINISTRO?

Abbott: PERCHE’

Costello: POICHE’ !

Abbott: OH, E’ ESTERNO CENTRO.

PAUSA

Costello: SENTI, LANCIATORI NE HAI IN SQUADRA?

Abbott: CERTO

Costello: IL NOME DEL LANCIATORE?

Abbott: DOMANI.

Costello: NON VUOI DIRMELO OGGI?

Abbott: TE LO STO DICENDO ADESSO.

Costello: VAI AVANTI

Abbott: DOMANI!

Costello: A CHE ORA?

Abbott: A CHE ORA COSA?

Costello: A CHE ORA MI DIRAI DOMANI CHI LANCIA?

Abbott: SENTI. CHI NON LANCIA

Costello: TI SPACCO UN BRACCIO, HAI DETTO CHI E’ IN PRIMA! VOGLIO SAPERE QUALE E’ IL NOME DEL LANCIATORE?

Abbott: QUALE E’ IN SECONDA

Costello: NON LO SO

Abbott & Costello: TERZA BASE!

PAUSA

Costello: IL CATCHER CE L’HAI?

Abbott: CERTAMENTE

Costello: IL NOME DEL CATCHER?

Abbott: OGGI

Costello: OGGI, E DOMANI LANCIA

Abbott: BENE, ORA CI SEI

Costello: TUTTO CIO’ CHE ABBIAMO IN SQUADRA SONO UN PAIO DI GIORNI

PAUSA

Costello: SAI CHE ANCH’IO SONO CATCHER

Abbott: COSI’ MI DICONO

Costello: MI METTO DIETRO AL PIATTO E PRENDO QUALCHE PALLA. DOMANI LANCIA PER LA MIA SQUADRA E ARRIVA UN BATTITORE POTENTE. IL BATTITORE FA UN BUNT. QUANDO FA IL BUNT, IO, CHE SONO UN OTTIMO CATCHER, TIRO LA PALLA AL RAGAZZO IN PRIMA. QUINDI IO RACCOLGO LA PALLA E LA SPARO A CHI?

Abbott: E’ LA PRIMA COSA GIUSTA CHE HAI DETTO

Costello: MA NON SO NEANCHE DI COSA STO PARLANDO!

PAUSA

Abbott: E’ TUTTO CIO’ CHE DEVI FARE

Costello: TIRARE LA PALLA AL PRIMA BASE

Abbott: SI’!

Costello:ADESSO CHI HA LA PALLA?

Abbott: NATURALMENTE.

PAUSA

Costello: SENTI, SE IO TIRO LA PALLA IN PRIMA BASE, QUALCUNO LA DEVE PRENDERE. ORA, CHI CE L’HA?

Abbott: NATURALMENTE.

Costello: CHI?

Abbott: NATURALMENTE.

Costello: NATURALMENTE?

Abbott: NATURALMENTE.

Costello: QUINDI IO RACCOLGO LA PALLA E LA TIRO A NATURALMENTE.

Abbott: NO, TU TIRI A CHI.

Costello: NATURALMENTE.

Abbott: E’ DIVERSO.

Costello: E’ QUELLO CHE HO DETTO.

Abbott: NON LO STAI DICENDO…

Costello: TIRO LA PALLA A NATURALMENTE.

Abbott: TU LA TIRI A CHI.

Costello: NATURALMENTE.

Abbott: E’ COSI’.

Costello: E’ QUELLO CHE HO DETTO!

Abbott: FAI LA DOMANDA A ME

Costello: TIRO LA PALLA A CHI?

Abbott: NATURALMENTE.

Costello: ORA FAI TU LA DOMANDA A ME.

Abbott: TIRI LA PALLA A CHI?

Costello: NATURALMENTE.

Abbott: E’ COSI’

Costello: COME HAI DETTO TU! COME HAI DETTO TU! IO TIRO LA PALLA A CHI. CHIUNQUE SIA PERDE LA PALLA E IL CORRIDORE CORRE IN SECONDA. CHI RACCOGLIE LA PALLA E LA TIRA A QUALE GIOCATORE. QUALE TIRA A NON LO SO. NON LO SO LA RILANCIA A DOMANI, TRIPLO GIOCO. UN ALTRO BATTE UNA VOLATA LUNGA A POICHE’. PERCHE’? NON LO SO! E’ IN TERZA BASE E CHI SE NE FREGA!!!

Abbott: COSA?

Costello: HO DETTO CHI SE NE FREGA !!!!!!

Abbott: AH, QUELLO GIOCA INTERBASE.

Qual è il cibo per tutti?

si scherza, nonostante tutto…

buona serata