Rispondi a: il motore primo a calamite

Home Forum MISTERI il motore primo a calamite Rispondi a: il motore primo a calamite

#16567
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1390816803=mostromagnetico]
Bene, io per capire ho solo pensato, ho riflettuto su problemi che non capivo ma sono semplici, non quantistici, non spirituali, non mi sembra, leggete, scusate il prolisso.

Il pensiero può avere aiuto dall'inconscio, dal riposo, svago, meditazione per via dell'interesse… il pensare continuamente a qualcosa che piace…

In realtà stretta, il problema generale del moto perpetuo che deve possedere nel modulo l'effetto di [spinta continua] è sempicemente togliere attrito e resistenza, che sono forze normali e comuni… ad ogni azione corrisponde una forza contraria…

Dato che le calamite non posseggono un fluire spontaneo di un vettore come le altre forze naturali, sole (dinamica dei fotoni) vento (dinamica dei gas) acqua (dinamica dei fluidi) e le forze speciali come la fusione fredda hanno la reazione atomica, eccetera… (penso che le altre varietà siano come un acquerello di queste forze dinamiche principali)… si, gli effetti quantistici sono come il sale… sno l'essenza poi di tutto quanto è Maya, vero ?

L'etere ad esempio è come un campo morfologico, e ad esempio l'essere umano da un albero ci vede una canoa e dai rami il bilanciere della barca che deve averla per vivere… oggi la ricerca dei materiali speciali è poi la stessa cosa…
..

Lo desiderate? Volete capire la mia ricerca?

grazie comunque sia, e lunga vita spirituale a tutti

ciao

[/quote1390816803]
Certo, è interessante

il tuo motore ha qualcosa in comune con questo?
http://peswiki.com/index.php/Directory:_Mechanical_Opener_for_V-Gate_Magnet_Motor