Rispondi a: Gesù ?

Home Forum MISTERI Gesù ? Rispondi a: Gesù ?

#16595

Omega
Partecipante

[quote1398578350=orsoinpiedi]
Omega,io posso anche discutere,ma non sulle fregnacce di risposte che dai.

[/quote1398578350]
Ti aspettavi una discussione, eh?
Ci vogliono le premesse, però.
Quali?
1. Riportare i fatti personalmente verificati.
2. Disponibilità interiore a mettersi in discussione.
3. Non avere pregiudizi.
4. Sperimentare direttamente quello che affermi.
Se tu spinto dall'amore scrivi una notizia vera, tipo il Buddha ha insegnato la via di mezzo, quindi esprimi la tua opinione sulla via di mezzo informandoci quale sarebbe la tua interpretazione della via di mezzo alla luce della TUA esperienza diretta della via di mezzo elencandone eventuali pregi e difetti rispetto ad altre vie spiegandoci dettagliatamente quale impatto nel breve e lungo termine ha avuto la PRATICA della via di mezzo nella TUA vita, allora può nascere una bellissima discussione, perché:
1. Sei stato costruttivo.
2. Hai riunito due esperienze REALI, la Tua e quella del Buddha.
3. Non hai riportato dicerie copiate dalle riviste scandalistiche.
4. Non hai parlato di altri, ma di TE STESSO.
Se invece tu, spinto dall'odio, scrivi una notizia falsa tipo il Buddha ha insegnato l'omicidio, il tuo interlocutore prima cosa che farà è correggerti. Non perché io abbia dei vantaggi personali nel dire questo o quello, ma perché discutere del nulla è una perdita di tempo prezioso.
Trovo gradevole la discussione sui seguenti punti del Raelismo:
1. Il “racconto” ovvero la testimonianza di Rael è “credibile”? Può essere presa in considerazione? E' da approfondire?
Se sì, perché. Se no, perché.
2. Ci sono somiglianze con altri “racconti” simili?
Quali sono.
Ci sono divergenze? Sono state introdotte delle novità?
Perché secondo voi?
3. Una volta che hai messo in pratica INTEGRALMENTE l'insegnamento degli Elohim, dopo anni di pratica: sei diventato una 'persona' migliore, o peggiore? Lascia stare i giudizi degli altri, TU come ti senti? Più vicino alla Sorgente, o più lontano? Sei felice? Sei infelice? Hai compreso la cosiddetta Realtà, o ancora brancoli nel buio come 'Quelo'?
Non mi interessa discutere sui seguenti punti di una qualsiasi Religione, dottrina, setta, culto o filosofia:
1. Denaro – inteso come donazioni.
2. Vita privata dei membri di un culto.
° Perché trovo osceno parlare di denaro? Semplicemente perché TUTTE le comunità e organizzazioni non governative cioè non finanziate dallo stato, e TUTTE le comunità e organizzazioni non commerciali cioè non finanziate da uno sponsor fanno uso delle donazioni spiegami come una associazione non a scopo di lucro potrebbe raggiungere i suoi obiettivi dichiarati (tempio, diffusione, insegnamento) senza le entrate provenienti dalle donazioni …e senza rubare? Inutile discutere delle ovvietà.
° Perché trovo osceno parlare della vita privata dei membri di un culto? Se tu incontrassi Dio, e quello ti rivelasse la verità ultima sul genere umano, io vorrei sentire da te quello che ti ha detto Dio e basta. Cosa vuoi che mi importi della tua vita privata, cosa c'entra la tua vita privata con il messaggio di Dio? Assolutamente niente. Se per caso io volessi valutare il messaggio di Dio da te trasmesso all'umanità non ti chiederei mai quali sono i tuoi hobby o come spendi il tuo denaro o altre sciocchezze simili, ma ti chiederei una sola cosa: di riportare il “tuo” messaggio di Dio. Sta a me accettare o ignorare quel messaggio a seconda del fatto se il suo contenuto corrisponde alle MIE ricerche interiori indipendenti, oppure le contraddice. Nel primo caso prenderei in considerazione NON TE e la tua vita privata ma unicamente il tuo messaggio, mentre nel secondo caso ci sono moltissime possibilità:
1. Il messaggio è veritiero ma io inconsciamente non posso accoglierlo perché troppo lontano dalla realtà o perché ipnotizzato dalla società o perché troppo legato alla tradizione.
2. Il messaggio è autentico ma hai interloquito con Satana.
3. Il messaggio è autentico, hai parlato con spiritelli burloni che, sotto la maschera di Dio si sono presi gioco di te.
4. Il messaggio è autentico ma l'iddio ti ha comunicato mezzeverità avendo in mente un target di ascoltatori limitato, non tutta l'umanità.
5. Il messaggio è vero, però tu l'hai travisato alterandolo anche inconsapevolmente.
6. Il messaggio è vero ma gli hai appiccicato una tua interpretazione errata.
7. Il messaggio è vero tuttavia nella paura di essere deriso dalla comunità filosofica o religiosa alla quale appartieni l'hai falsificato per farlo assomigliare alle tue credenze precedenti.
8. Il messaggio è vero e l'hai modificato appositamente per ingannare il possimo.
9. Il messaggio è falso. Hai avuto un abbaglio, l'hai sognato, ti sei drogato e ubriacato.
10. Il messaggio è falso. L'hai inventato tu spacciandoti per Dio.
Ora, davanti a queste 10 opzioni di certo non è facile stabilire se uno che porta un messaggio dice la verità o meno, ma una cosa è sicura: non è studiando gli ALTRI che posso giungere a questo sapere. E' solo sperimentando direttamente quel particolare insegamento, che posso accorgermi se il messaggio è veritiero, o falso, oppure vero ma non adatto a me. Non è guardando nelle tue finanze che scopro se hai incontrato Dio. Mica sono una spia.. sono un ricercatore. Puoi essere ricchissimo, o poverissimo nulla cambia, è totalmente indifferente cosa fai nella vita. La risposta sul tuo messaggio è soltanto dentro di me.

[quote1398578333=Rebel]
Discutere con un 'ELETTO' ?
Scordatelo #nono

[/quote1398578333]
Siamo d'accordo. Ma non sono io a decidere chi sarà eletto, perciò per il momento non sono eletto ma un comune mortale, come te.