Rispondi a: E se il tempo non esistesse affatto?

Home Forum MISTERI E se il tempo non esistesse affatto? Rispondi a: E se il tempo non esistesse affatto?

#16608

orsoinpiedi
Partecipante

[quote1404231814=brig.zero]

Per citare ancora Einstein:
“Quel che abbiamo chiamato materia è energia, Ia cui vibrazione è stata cosi abbassata da essere percepibile ai sensi. Non c’è materia.”
E queste manifestazioni di energia collaborano fra loro, guidate da una forza invisibile all’interno della creazione stessa, per formare cose più grandi che danno così l’idea di essere vere e totalmente solide, ma ora sappiamo che non è vero. Immaginate che tutto esista simultaneamente. Immaginate che tutte le versioni dell’albero li fuori dalla finestra, in questo momento presente, dal momento della sua nascita a quello del suo apparente futuro, fino alla morte dell’albero stesso, siano codificate nello spazio e tempo, olograficamente presenti nel campo unificato
Quindi nulla in realtà mai appare e scompare, si muove o persino cambia, è solo la nostra percezione della realtà a questo livello che dà la sembianza del cambiamento.

In altre parole, tutta la realtà, tutto il tempo, tutto il moto, sono un semplice risultato della coscienza in movimento.

[/quote1404231814]
La grande epopea dell'universo.
Lo scrittore sa gia tutto della storia,il lettore che legge, la scopre di pagina in pagina e si immedesima nel personaggio di turno.Il problema è:il lettore puo interaggire con la storia stessa?