Rispondi a: Porta sull'infinito – Cerchi nel Grano

Home Forum MISTERI Porta sull'infinito – Cerchi nel Grano Rispondi a: Porta sull'infinito – Cerchi nel Grano

#1661

io
Bloccato

[quote1219360973=Contattomassivo]
Ciao a tutti, scusatemi in anticipo percè sarò sgrammaticato e dislessico ahahaahah ma avendo poco tempo devo concentrare i pochi minuti e saltare il controllo lessicale/gergale/etc. Siccome mi è stato chiesto di partecipare alla discussione, cercherò di rispondere un po’ a tutte quelle risposte che mi stuzzicano… in blocco, spero mi perdonerete del pappone di cose…
Inizio…

[quote] Non vedo perchè degli esseri extraterrestri dovrebbero rivolgersi solo ai cristiani e non alle altre religioni. .[/quote]
si rivolgono a tutti indistintamente.
L’uso della simbologia cristiana può essere dovuto
Ipotesi 1) % di uomini di religione cristiana maggiore nel globo => maggior presa di coscienze
Ipotesi 2) I fatti di Gesù-Cristo sono accaduti veramente (tralasciamo la datazione, le prove giunte fino a noi, e tutte le polemiche che girano attorno, D.Icke in primis che non ha dimostrato nulla se non quello di essere approssimativo come tutti quelli che vogliono sfornare un proprio pacchetto preconfezionato sul Cristo)

Nota: il cristianesimo è una religione successiva al cristo, non è stata fondata da Gesù il Cristo ma da uomini.
Religione e spiritualità sono due cose differenti, la religione contiene la spiritualità ma non l’inverso.
Nota2: Che molte storie mitologiche siano simili alla figura del cristo (vedi scritti di Icke)non deve escludere la possibilità che tali eventi narrati nei vangeli siano addirittura molto più antichi del periodo storico descritto, anzi forse potrebbe proprio essere una conferma che qualcosa è accaduto, come per il diluvio.
Nota3: la storia è sempre stata fatta dai vincitori, quindi e da chi ha la grana e\o il potere per cambiare le carte in tavola.

[quote] Quello che mi fa sempre storcere il naso è questo continuo discorso sul fatto che dialoghi con Gesù e la Madonna, cosa che, almeno ai miei occhi, lo fa apparire meno credibile. [/quote]
Incredibile non è sapere che GB dialoghi con entità fuori dal comune, ma sapere che molte persone non muovono un dito per aiutare i più indifesi, lottare per il bene comune e la Vita…questa è la cosa più incredibile. Siccome, purtroppo, la normalità è data dal numero, tali atteggiamenti sono diventati luogo comune. Se tu fossi un essere delle stelle o evoluto, parlare con esseri spirituali sarebbe la prassi e cosa banale e contrariamente atteggiamenti qui a noi normali sarebbero giudicati incredibili… Ora se tu fossi orientato all’Amore e alla ricerca del divino dentro di te, non avresti problemi a “parlare” con esseri molto più saggi. Siccome è una facoltà che si acquista con l’esperienza, se non studi e non ti applichi i risultati non si vedono…  ed è normale che una tale prerogativa possa risultare incredibile. Vai a spiegare ad un pigmeo che parli con tua madre dal videofonino, poi mi saprai dire cosa ti avrà risposto, se non ti avrà già mandato dallo stregone per farti esorcizzare dallo spirito demoniaco. XD

[quote] Ad ogni modo ognuno è libero di dare l'interpretazione che crede. (so che la croce è un simbolo ben più antico del Cristianesimo; ad esempio nel crop in questione io vedo invece una croce celtica, perlomeno nella parte superiore, e si sa che la croce celtica è un simbolo solare, con i quattro bracci che indicano i punti cardinali). [/quote]
La risposta è giusta, richiamo al Sole e al Cristo, essere solare. Duplice messaggio, cristianesimo e sole.

[quote] Da quanto ho capito, ma non sono il piu indicato a spiegare, Bongiovanni parla dell'Universo come pienamente Cosciente e che quindi anche il Sole (lui da piccolo ha imparato da Siragusa) e la Terra, questa in ultimo si manifesta all'uomo sensibile, con le sembianze di una bella donna , appunta Maria. [/quote]
Corretto, ogni cosa ha la sua “anima”, anche un sasso. Ma il sasso non è che appena all’inizio del suo cammino, un pianeta o addirittura un sole sono, nell’ottica dell’”evoluzionismo spirituale” mooolto progrediti.

[quote] Comunque per quanto riguarda il fenomeno stimmate, fin da piccolo ho evitato di capire, ma piu che altro perche non capisco perchè un rappresentante di Cristo deve subire quel fenomeno , anche se fosse appunto un fenomeno divino. [/quote]
Perché si usano i “mezzi di comunicazione” che più si addicono allo scopo.

[quote] Ora però non lo escludo, perchè sono ignorante e non posso giudicare piu di tanto, perchè viene evitato di spiegare il fenomeno ? [/quote]
Chi si è informato veramente sa la storia di GB sa quante analisi e test è stato sottoposto, non saranno certo un programma Tv e un paio di commedianti a fare la differenza. Chi usa la propria testa non si fa abbindolare da 4 cavolate televisive della mediasettete, e comunque la “verità” va ricercata, non la si aspetta davanti ad una Tv.

[quote] PErchè devo credere che da 20 anni almeno si taglia o si brucia le mani da solo? Lui come altri nella storia..
La spiegazione dell'autocondizionamento per cui gli si producono automaticamente, non mi va giu..e poi perchè non hanno mostrato questo in tv?[/quote]
Leggere e documentrasi… GB ha fatto diversi test medici, sia fisici che psicologici che hanno accertato la straordinarietà della sua condizione psico-fisica in tale situazione di ferite permanenti e quotidianamente sanguinanti.
“la scienza odierna è portata ad interpretare le stigmate in termini psicosomatici. Tale interpretazione che non è mai stata dimostrata in maniera definitiva e soddisfacente, risulta inadeguata nei casi in cui le stigmate permangono per decenni, come nei casi di padre pio, teresa neumann, marthe robin, etc“ [adattato da libro, l’esperienza straordinaria di G.b. di paola Giovetti]

e ancora…

le stigmate di GB:
“- apparse nel giro di pochi anni
– costante sofferenza
– sanguinano una o + volte al dì
– controlli medici di varia natura e genere sulle stigmate, e stato psichico dei seguenti dottori sparsi nell’arco di vari anni.:
– maria luisa viel (ITA), Federico Finatti di Copparo(ITA), Stanis Previato di Rovigo (ITA), Carmen Recale de Fernandez (Paraguay), Sergio Alba Briseno (Mex), Berthold E. Schwarz (USA), Lisa Tyna Schwarz (USA), Daniel C.Nippes(USA)“

Appare evidente che di materiale c’è ne sarebbe fin troppo… ma avete mai sentito in maniera ufficiale qualcosa in merito?… no appunto perchè non è comodo che se ne parli in manoera ufficiale. Eppure per chi ha gambe per muoversi, occhi per leggere, orecchie per ascoltare e una mente libera per capire non avrà difficoltà a trovare le risoste sul caso.

[quote] Io non credo al Dio inventato dagli uomini; forse è per questo che non mi piacciono le persone come Bongiovanni.[/quote]
Che c’entra? Il dio barbuto non mi risulti essere uno degli insegnamenti di GB, anzi…documentarsi.

[quote] Questo non vuol dire che io possieda la Verità, ci mancherebbe, solo che adesso cerco di selezionare maggiormente le fonti per la mia ricerca.[/quote]
la verità è un qualcosa di personale, ognuno ha la sua di verità,e verità affini fanno la verità comune. Quindi anche la Verità con la V maiuscola è un qualcosa di personale in cui si crede. Vivendo in una dimensione bipolare esistono fondamentalmente due Verità che si possono riassumere in due concetti principali.
Amore e Odio. Chi persegue l’odio facendone la sua verità segue Lucifero, chi persegue l’Amore come verità serve il Cristo. L’amore e l’odio essendo due “tati d’animo” o manifestazioni dell’animo non sono niente altro che energie di polarità opposta. Sappiamo e sanno la > parte delle persone mediamente acculturate che qualunque cosa ci circonda visibile o non è fatto di energia… il resto delle equazioni ve le fate voi 😉

[quote] Noi siamo i creatori di ogni cosa…
Noi siamo Dio… [/quote]
Formalmente corretto. Chi è alla fin fine Dio se non il creatore? E noi non creaimo ogni giorno qualcosa? Non è forse vero che dall’idea di un architetto nasce una casa? Non è forse vero che dall’idea di uno stilista nasce un abito? E allora perché non dovremmo pensare che dall’idea di una o più entità superiori nascano le stelle, i pianeti e gli esseri viventi? Certo è che sono “prodotti” un tantino complicati per noi da sfornare, così che per il momento da bravi studentucoli ci alleniamo a creare qualcosa di più piccolo e semplice.

[quote] Ah quindi gli alieni sono tutti cattivi e malefici e noi siamo “dei” buoni e belli…insomma un altro po di sano razzismo…lo hai preso dal buddhismo? Non credo proprio….dai su fai a modo [/quote]
Da quanto mi risulta, fonti non attendibili perché non c’è modo di attendere a queste cose nel senso comune dell’attendibiltà, il pianeta terra è l’unico pianeta di questa galassia ad ospitare ancora energie negative (il male come viene detto)… fate un po’ voi.

[quote]
Il vedere come Dio il sole, però, mi sa tanto di visione primitiva dell'uomo e molto uomo-centrica… Adesso sappiamo che la nostra stella non è l'unica e che anzi ce ne sono tantissime altre di vario tipo…
Anch'io ogni tanto mi interesso a questi argomenti e cerco di capire… ma purtroppo mi sembra una ricerca troppo impari… come trovare un ago in un industria di pagliai (le religioni )…
Sarebbe bello potersi avvicinare alla Verità vera, con la certezza di averla trovata, almeno in parte.[/quote]
Non poi tanto difficile immaginare il Sole come Dio creatore della vita per questo sistema solare se alla fine senza il Sole la vita non esisterebbe. Il sole è prettamente una fonte di energia (beh ci sarebbe da fare una digressione sul fatto che il Sole non sia una fornace ma un una singolarità da dove fioriesce energia…buco bianco  ) quindi ritornando al fatto che tutto quello che abbiamo visibile e non è energia… trullalero trullalà e guarda un po’ come so semplici i ragionamenti quando si va alla base delle cose…

[quote]
All'interno di queste teorie, il sole come dio può essere inteso come dio “locale”, non come entità globale e Richard in particolare sta cercando “l'ago in un'industria di paglai”….e qualcosa sta venendo fuori…..![/quote]
W la mente femminile. Esatto locale, ogni Sole è Dio e creatore del suo sistema..quindi più dei nella galassia…
E la domanda è, chi crea i soli e le galassie :-D? Ragionate con la tecnica del micro e macrocosmo e potrete capire tante cose. Io almeno ho fatto così e mi ci trovo bene.

Allora scusate il pappone, spero di non avervi annoiati più di tanto, alla fine mi sono abborbidito un po’ perché mi sono anche stancato 😉

Ciao.

[/quote1219360973]

Meglio tacere su:

Formalmente corretto. Chi è alla fin fine Dio se non il creatore? E noi non creaimo ogni giorno qualcosa? Non è forse vero che dall’idea di un architetto nasce una casa? Non è forse vero che dall’idea di uno stilista nasce un abito? E allora perché non dovremmo pensare che dall’idea di una o più entità superiori nascano le stelle, i pianeti e gli esseri viventi? Certo è che sono “prodotti” un tantino complicati per noi da sfornare, così che per il momento da bravi studentucoli ci alleniamo a creare qualcosa di più piccolo e semplice.

:hehe: