Rispondi a: SEGNALAZIONI AVVISTAMENTI ANOMALI

Home Forum EXTRA TERRA SEGNALAZIONI AVVISTAMENTI ANOMALI Rispondi a: SEGNALAZIONI AVVISTAMENTI ANOMALI

#16930
farfalla5
farfalla5
Partecipante

UFO sul lago Maggiore?

Buonasera,
vi scrivo in risposta alla testimonianza che Sergio Gagliardi vi ha offerto riguardo l'ufo avvistato a Busto. Sabato 12 settembre 2009 alle ore 23.45 io e il mio ragazzo siamo rimasti a bocca aperta alla vista di uno strano oggetto nel cielo di Verbania, sul Lago Maggiore, dove abitiamo. L’oggetto era una sfera rosso incandescente più grossa di Venere e più luminosa, che si muoveva dal baso verso l’altro, come fosse un aereo, per poi cambiare direzione e spostarsi verso sinistra. Piano piano la luce rossa ha iniziato ad affievolirsi fino a scomparire del tutto. Pochissimo dopo è apparso un oggetto molto più grande e vicino, una cinquantina di metri sopra le case, bianco (o trasparente, ma con le luci della città si vedeva lo stesso…), di forma ovale, che ruotava su se stesso e si muoveva veloce orizzontalmente verso destra in direzione del lago.
Non avevamo mai pensato agli UFO, ma dopo varie ricerche abbiamo scoperto che quest’estate c’è stato il record degli avvistamenti in Italia, e il fenomeno è quasi sempre lo stesso…ma nessuno sa rispondere.
Non sono né meteoriti né bolidi, perché quelli cadrebbero, senza poter cambiare direzione, ma soprattutto dall’alto verso il basso! E nemmeno i fulmini globulari, come qualcuno ha ipotizzato.
Abbiamo pensato anche a degli aerei militari, ma non vi era assolutamente alcun rumore.
Continueremo le ricerche, una risposta la vogliamo…
Se avete riscontri per favore contattatemi
Grazie

http://www3.varesenews.it/comunita/lettere_al_direttore/articolo.php?id_articolo=150758


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.