Rispondi a: MER-KA-BA

Home Forum MISTERI MER-KA-BA Rispondi a: MER-KA-BA

#1814
elerko
elerko
Partecipante

La parola merkaba ha due significati : Essa significa contemporaneamente CARRO e TRONO DI DIO. Il carro o Mer-ka-ba, è il nostro veicolo di luce capace di condurci nelle altre realtà (gli altri spazi-tempo) al fine di giungere un giorno al Trono di Dio cioè alla “Casa del Padre”. Ci permette anche di divenire creatori della nostra realtà nel mondo fisico.

Il lavoro proposto consiste nel riattivare il campo elettro-magnetico addormentato che noi abbiamo intorno al nostro corpo fisico.

Questa riattivazione conduce all’Ascensione, cioè al passaggio cosciente fra il nostro mondo e le dimensioni direttamente superiori.

I nostri contemporanei cercano l’immortalità del corpo fisico, ma la vera immortalità si trova nella permanenza della coscienza (la sua non interruzione). Allora la vita continua nelle altre dimensioni per mezzo della nostra merkaba che è il corpo di gloria dei cristiani.

Hunabku , è il Grande Sole centrale dei Maya che invia la sua energia dal centro della Galassia. Notiamo che Hunabku è contemporaneamente al centro della Galassia ed al centro di tutto ciò che esiste.

Da Hunabku ci arriva la forza forte di tutte le forze, gemma feconda d’immortalità chiamata “telesma” dagli Egiziani. Un oggetto carico di questa forza Telesma è un Talismano. Gli Hindù chiamano Akasha questa stessa forza, che da accesso alla Cronaca Akashika , vale a dire a tutta la banca di memoria universale.

In tutte le epoche si distinguono tre livelli di iniziazione:
-Le iniziazioni minori o l’incontro con i Maestri esterni.
-Le iniziazioni maggiori o la discesa nelle nostre profondità abissali dove siamo invitati ad andare ad affrontare i nostri propri dragoni. Per far ciò si tratta di aiutarsi con la luce del sole fisico, che è il nostro grande dispensatore di coscienza.
-Le iniziazioni cosmiche o il matrimonio con Hunabku nella prospettiva della resurrezione e dell’ascensione nel nostro corpo di gloria. (su questo tema vedere Cambiamenti Planetari e urgenza spirituale).

Hunabku l’energia del centro della galassia invia attraverso il Sole i suoi influssi allo scopo di fecondare i cicli della Terra. E’ il Dio Unico della Federazione Intergalattica.
Il nostro corpo fisico , dotato di una banca dati genetica, è legato al Sole visibile.
Il nostro corpo di luce, dotato di una banca dati galattica, è legato a Hunabku.

Limitando la nostra coscienza all’aspetto visibile della realtà , noi ci priviamo dell’accesso ai dati galattici dell’informazione.
La merkaba ristabilisce il legame con le iniziazioni cosmiche.
Ka è il corpo di luce o doppio eterico. E’ una sonda elettro-magnetica evolvente nella quarta dimensione.
Una volta attivata, essa fa del corpo fisico tridimensionale il suo strumento.
Il doppio eterico è anche l’angelo guardiano.
Ricordiamo che:
La 1° dimensione comanda la Vita
La 2° I Sentimenti
La 3° I pensieri
La 4° Il Tempo
La 5° Lo Spirito.

Ahau, il Sole visibile maya è il pensiero solare della 5° Dimensione dove il tempo non esiste. Il Sole è un emettitore �ricevitore di onde venute dal nucleo centrale della Galassia. Il culto solare è una chiave di contatto con la 5° Dimensione. Quando si è perduta, si è perduto il contatto con i Maestri Solari o Maestri Ascesi che hanno guidato l’umanità a partire dalla 5° Dimensione.
Da qui l’importanza degli insegnamenti solari per questo pianeta. L’India, La Persia antica,l’Egitto e l’America del Sud ne sono stati i vettori per eccellenza.Anche l’Europa con l’insegnamento di Rama perpetuato dai Celti . Il mondo antico era un grande inno al Sole. Il ponte con i mondi superiori restava aperto.

Noi possiamo ristabilirlo. I Signori Solari custodiscono le sfere dello spirito dove attendono di ricompensare gli arditi cavalieri capaci di dissolvere il loro mentale nelle onde pure dell’atemporale.
Allineandoci con il Sole iniziamo a vibrare con Hunabku e passiamo sotto il controllo dell’Io Superiore .L’unità è in cammino.
La nostra Merkaba è un doppio dimensionale capace di accelerare questo fenomeno di risonanza di cui l’Amore è il Guardiano della Soglia permanente e ultima.

Fonte: http://www.merkabah.net/italian/main.htm