Rispondi a: Cosa pensate dell'esperienza di Antonio Urzi e Simona Sibilla?

Home Forum EXTRA TERRA Cosa pensate dell'esperienza di Antonio Urzi e Simona Sibilla? Rispondi a: Cosa pensate dell'esperienza di Antonio Urzi e Simona Sibilla?

#18813
farfalla5
farfalla5
Partecipante

Cara Free, nel lontano 95, 97 e 99 ho perso tre persone molto care, due di queste ho assistito personalmente nel dolore. (una aveva tumore al cervello e l' altra alle ossa)

Nel frattempo ho avuto grossi problemi con mio figlio all'epoca adolescente….

disperata al massimo approdai dagli buddisti di Nam myo ho renge kyo….
dopo poco diventai una rompipalle come lo sono i testimoni di geova….
mi dicevano che dovevo fare kosen rufu…il proselitismo.

dopo pochi anni, meno male mi resi conto che non faceva per me, alle riunioni adoravano il leader del movimento Daisaku Ikeda che comunque è un grande uomo, ma il problema era di chi lo seguiva.

Era tutto troppo esagerato.
Con questo voglio dire che quando viviamo delle situazioni disperate spesso diventiamo cosi vulnerabili, così fragili da essere facilmente manipolabili e non riconosciamo le trappole mentali.

Ti prego, pensa a questa possibilità, non che sia così per forza.
Io ho avuto una persona accanto a me molto simile a Altair che mi ha aperto gli occhi, mi ha spazzato via tante di quelle seghe mentali, mi ha fatto soffrire…ma oggi gli sono grata, perchè se non fosse per lui oggi discutevo ancora sul sesso degli angeli.


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.