Rispondi a: Cosa pensate dell'esperienza di Antonio Urzi e Simona Sibilla?

Home Forum EXTRA TERRA Cosa pensate dell'esperienza di Antonio Urzi e Simona Sibilla? Rispondi a: Cosa pensate dell'esperienza di Antonio Urzi e Simona Sibilla?

#18827
farfalla5
farfalla5
Partecipante

[quote1278767106=simbiosi]

Non ti arrabbiare farfalla, nn volevo assolutamente muovere una critica verso il tuo pensiero o mettere in dubbio la tua parola.
Cmq mi spiace che tu abbia vissuto questa situazione, ti posso assicurare che io invece ho trovato tutta un'altra atmosfera e una tipologia di persone completamente differente. Poi cmq a me è sempre interessato poco l'aspetto religioso, ma mi sono soffermato molto di + su quello filosofico.

[/quote1278767106]
No Simbiosi, mi hai frainteso, non sono assolutamente arrabbiata, volevo solo spiegarti perchè mi ero staccata da quella “setta”….ecco tutto qui.

Anzi, ti voglio raccontare una cosa carina, ora non mi ricordo, forse dai Buddisti a Pomaia ho visto una coppia di buddisti diversi, l' italiano era di Nishiren Daishonin e la Giapponesina era buddista ZEN e la cosa curiosa che mi disse lei che non capiva il perchè i buddisti italiani erano così ciechi, chiusi settari, le sembravano automi…lei percepiva la pratica come un' unione con il Creato, nessuno le diceva cosa doveva fare, faceva cose che il suo intimo diceva di fare. :amicil:


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.