Rispondi a: Cosa pensate dell'esperienza di Antonio Urzi e Simona Sibilla?

Home Forum EXTRA TERRA Cosa pensate dell'esperienza di Antonio Urzi e Simona Sibilla? Rispondi a: Cosa pensate dell'esperienza di Antonio Urzi e Simona Sibilla?

#18981
Richard
Richard
Amministratore del forum

un conto è ciò che avviene
un conto è il significato che ne diamo, come discorso in generale
noi diamo il significato “comunicare con simboli” o diamo il significato “spettacolarizzare/ingannare” ad esempio
per me questo se non è fake di qualche tipo, anche non dovuto a Antonio, ma ad una tecnologia per ingannare
escluso questo

per me come è avvenuto nei cerchi nel grano con formazioni a croce celtica unita a simbologia orientale del tao e altro come quello che sembra il volto di Gesù ecc..o in casi come questo

http://www.edicolaweb.net/nonsoloufo/perego02.htm
Ed è pure notorio che non appartengono a Potenze terrestri. Considerando le manifestazioni a cui ho assistito il 6 e 7 novembre 1954 (seguite dalle altre 74 volte in cui ho visto questi apparecchi) non vi dovrebbero essere più dubbi sul fatto che non siano terrestri. Di fronte a una formazione a “croce” sul centro della Cristianità, potremmo poi dubitare che questo segno sia “ostile”?..
Riesaminando la manifestazione del 6 novembre 1954 su Roma, sarebbe assurdo ritenere (come qualcuno ha sostenuto) che si trattasse di una “manovra” qualsiasi, senza alcun significato! La croce “greca” non è monopolio del Cristianesimo (e infatti il Cattolicesimo ha adottato la croce “latina”). La croce greca, prima di essere chiamata “greca” era la croce Maia e cioè la croce MU (o MAIÙ). Questo segno (X) che nell'antica civiltà polinesiana (MU) significava “quattro” (e si pronunciava come oggi SHÀ o SHI) fu adottato per significare “i quattro raggi” delle più grandi stelle dominanti nel firmamento notturno. Dall'antica Polinesia verso l'Occidente questo “segno” giunse al Giappone (SHA-PAN), alla Cina (SHI-NA) all'India, all'Assiria (SHI-RA) e all'Egitto (SHA-RA). Dalla Polinesia verso l'Oriente, questo segno raggiunse l'antico Perù (MU-SHAN), il Messico (MU-SHI-SHAN) e da qui l'Africa Occidentale (dal CEA-RÀ attuale del Brasile al Sahara africano e all'Egitto)…
———-
anche ne caso di questo filmato di Urzi di qualche anno fa, si può trattare di comunicazione simbolica, poi sta a noi decidere come interpretare il simbolo
comunque sia speriamo che “il serpente” sia schiacciato

[youtube=480,360]x9k888
Crucifix dans le ciel & Croix cropcircle – Prophéties
Caricato da Yahn25. – Video notizie in tempo reale