Rispondi a: Cosa pensate dell'esperienza di Antonio Urzi e Simona Sibilla?

Home Forum EXTRA TERRA Cosa pensate dell'esperienza di Antonio Urzi e Simona Sibilla? Rispondi a: Cosa pensate dell'esperienza di Antonio Urzi e Simona Sibilla?

#18994
Jc
Jc
Partecipante

D'altro canto, bisognerebbe anche ragionare psicologicamente su tutta l'impalcatura esperienziale di Antonio Urzi, lasciamo perdere i filmati che possono apparire (a seconda delle nostre convinzioni) più o meno accettabili, concentriamoci invece sul caso in se stesso che a mio parere appare ridicolo e privo d'ogni logica: come ben sappiamo, ogni forma di contatto, di solito è accompagnata da un abduction,da “messaggi telepatici” o di altro genere, da ogni genere di esperienze insomma che hanno uno scopo ben definito, di solito finalizzato a “risvegliare” l'individuo rispetto alla realtà che lo circonda, o perlomeno , un messaggio da parte di entità aliene che va oltre il semplice “ehi!vieni a fotografarci,noi esistiamo!!”.
detto ciò, un uomo che gira il mondo fotografando oggetti privi di forma iperdimensionali, in una sorta di rapporto mordi-e-fuggi addirittura voluto dagli stessi alieni che pare avere come finalità da parte di Antonio quello di raggiungere una tappa,filmare,raggiungerne un'altra e filmare, non mi sembra plausibile.
Questa sorta di contattismo sfugge alla mia comprensione,in quanto non si capisce quale sia l'obiettivo delle entità, visto e considerato che non abbiamo neanche uno straccio di comunicazioni o di altri tipi di contatti che non siano ridotti al solito filmato.
Se poi sono le entità a seguire Urzi e non il contrario, beh, il problema sussiste in quanto ancora una volta non si riesce ad inquadrare bene la situazione e capire finalmente perchè, degli esseri alieni , si chiudano in questa sorta di circolo vizioso…
Non saprei forse è la mia mente a “non coglire il senso” giudicate voi…