Rispondi a: PERCHE' IN SUD AMERICA

Home Forum EXTRA TERRA PERCHE' IN SUD AMERICA Rispondi a: PERCHE' IN SUD AMERICA

#19141

Omega
Partecipante

[color=#9900ee]QUESTA COSI' ALTA CONCENTRAZIONE DI AVVISTAMENTI UFO….C'E' UNA TEORIA IN MERITO??[/color]

Si, più di una- le teorie in giro ce ne sono diverse. !alien

Secondo i Channelers gli extraterrestri che ci visitano fanno parte di una federazione galattica che ospita un certo numero di civiltà le quali stanno su livelli differenti di sviluppo tecnologico e spirituale (ma con un denominatore comune: l'aver accettato la convivenza pacifica tra 'Alieni', anzi una legge superiore, 'divina' che dovrebbe regolare e coordinare i contatti a seconda della 'meritocrazia cosmica' ossia il 'karma' del pianeta visitato).. Essendo alcune di queste molto più avanti di noi dunque vedendo 'oltre il visibile' – la loro presenza avrebbe un significato 'profetico' o meglio annunciante di qualcosa di grande e significativo per l'intera umanità; nello specifico il passaggio della Terra (e non solo) nelle dimensioni (vibrazione) superiori il che rappresenterà la fine di un Era e l'inizio di una nuova Era nella quale il modo di ragionare degli umani (Terrestri) sarà radicalmente diverso per l'effetto della trasformazione del loro DNA (in GNA?) un processo previsto fin dall'inizio e che si sta avverando proprio 'oggi', 'negli ultimi tempi'.. Il nostro compito secondo i Channelers è quello di prepararci interiormente per poter sopportare il cambiamento necessario sia fisicamente che spiritualmente, e dipendente dal nostro 'impegno' individuale i futuri avvenimenti ci porteranno o catastrofi più o meno 'Naturali' oppure un aiuto concreto da parte dei Fratelli delo Spazio. Con un fine ultimo, quello di raggiungere loro, la federazione, riconoscendo Dio (o comunque un ente soprannaturale) quale la Fonte e la verità comune – ritrovando così la saggezza originaria perduta. E questa è una teoria.

Un altra teoria (o rivelazione) è quella di Rael ; secondo il Raelismo l'uomo dopo la scoperta della Tecnologia (in particolare l'energia nucleare) è giunto davanti ad un bivio preannunciato dagli antichi profeti: o entrare nell'Età d'Oro della civilizzazione intergalattica (demistificando la religione e spiritualizzando la Scienza, insegnando la Meditazione Sensuale, Diritti Umani, liberando la ricerca scientifica da tabù tradizionalisti e da una falsa Etica moralista e bacchettona); oppure autodistruggersi scegliendo lo status quo – il ritorno all'oscurantismo, la menzogna, l'incomprensione, l'incoscienza, deresponsabilizzazione, il fanatismo, l'aggressività. L'unico modo affinché l'essere Umano potesse compiere la scelta corretta in questi tempi 'difficili' di passaggio sarebbe quello di risvegliare la propria mente attivando i centri superiori della Coscienza, il che permetterebbe di riscoprire una felicità permanente (innata, genetica, potenziale, presente, possibile) e finalmente 'di Essere'. La parola apocalisse non significa però la fine del mondo ma 'rivelazione', dunque si tratta di un'Era nella quale l'uomo potrà per la prima volta nella Storia comprendere l'infinito ed armonizzarsi con il Tutto senza l'appoggio della mistica millenaria e delle credenze soprannaturali. La 'religione', così, avrà esclusivamente un compito originario, nel senso etimologico del termine – un legame tra Cielo e Terra e fra di noi. Un'Era di Saggezza ed un progresso scientifico e spirituale inimmaginabile, senza limiti, nella quale noi vedremo il ritorno degli 'Dèi', scienziati extraterrestri creatori della vita sulla Terra (Elohim menzionati nella Genesi), se però l'umanità saprà superare gli ultimi ostacoli assicurando un incontro pacifico, ufficiale e diplomatico tra due civiltà – invitandoli nella loro Ambasciata Terrestre (il 3° Tempio) che sta per essere costruita, forse presso Gerusalemme..

La 3° teoria è quella dei cristiani fondamentalisti i quali vedono negli ET e UFO 'agenti di Satana' venuto per tentarci per l'ultima volta prima della Fine, o del Giudizio Universale.. Secondo costoro gli ET non esistono, tutto sarebbe un travestimento osceno del Principe delle Tenebre in angeli di Luce per sviare i sedicenti seguaci del nazareno (i superstiti, quelli rimasti fedeli ai predicatori della Domenica, insomma) e portarli nel luogo delle catene Eterne. Ora, voglio essere Democratico (anche se, in realtà Sono Geniocratico favorendo l'intelligenza e non l'opinione della maggioranza..) e non vi dirò cosa ne penso Io della ultima Ipotesi menzionata (quella dei preti e pastori frustrati, infelici ed egocentrici i quali credono ancora nella Terra come il Centro dell'Universo e in un Dio astratto, fondatore del cosiddetto MonoTeismo idolatra)… Poi esistono altre Teorie ma di minore Importanza, come quella del CICAP secondo la quale mezzo mondo è caduto vittima dell'Isteria Collettiva dicendo di aver visto gli UFO o Ufonauti Umanoidi (ma anche queste sciocchezze fanno parte, probabilmente, delle tentazioni del Diavolo/ Demonio calunniatore/ Oppositore). Quello infatti era uscito dalla porta dell'Illuminismo, ma poi è Rientrato dalla finestra dello scetticismo positivista. Io dico sempre di togliere “sta” e lasciare “positivi”, è così che bisogna essere, positivi e non positivisti. A buon intenditor poche parole, ai mistificatori quello che si Meritano secondo la Legge Universale della Semina e Raccolta. Ehm.