Rispondi a: Disclosure Project e AERO 2012 rivelazione tecnologia free energy zpe

Home Forum EXTRA TERRA Disclosure Project e AERO 2012 rivelazione tecnologia free energy zpe Rispondi a: Disclosure Project e AERO 2012 rivelazione tecnologia free energy zpe

#19650
Richard
Richard
Amministratore del forum

sto ascoltando l'intervista a David Sereda

https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.2883

incredibili le sue esperienze mistiche fin da piccolo, ma era molto serio nel discuterne
a 7 anni ha avuto il primo avvistamento ufo rientrando da scuola
la sua famglia ha origini russe e non è stato cresciuto come cristiano, benchè cresciuto in una famiglia credente
suo padre gli ha insegnato meditazione che pratica da una vita
dopo l'avvistamento ufo ha fatto particolari sogni ,in particolare su quello che ora riconosce come sistema di propulsione
ha avuto anche molte esperienze in obe nella sua vita e contatti con entita non terrene
in particolare almeno un paio di volte , cosi ha dichiarato apertamente, ha visto per quanto possibile alla nostra mente, Gesu, un qualcosa di indescrivibile, piu luminoso di 1000 soli ed emanante una sensazione di infinità assoluta, stravolgente..

Dice che sua moglie ha parlato di Ashtar che sembra essere un rappresentante di Gesu (mi correggo) cosi ha accennato, quindi Bongiovanni e Siragusa non sono i soli che ne parlano, non si capisce, non entra nel dettaglio ma cosi sembra, se sua moglie sia in contatto con Ashtar..

Ha parlato di un esperimento di ripresa con una camera costosissima della Mitsubishi che riprende nell'ultrainfrarosso
è stato richiesto il suo aiuto non ricordo da una persona che conosce, che la stava sperimentando, perchè riprendevano cose che non sapevano spiegarsi
hanno ripreso una canalizzatrice mentre canalizzava Ashtar e sopra la sua testa c'era una sfera grossa come un pallone che ruotava mentre lei parlava, visibile solo alla camera

lui stesso con sua moglie hanno avuto esperienze con queste sfere, lui riesce fin dopo la sua visione di Gesu, a vedere a tratti nell'”invisibile” , insomma una persona molto particolare oltre che scienziato