Rispondi a: Disclosure Project e AERO 2012 rivelazione tecnologia free energy zpe

Home Forum EXTRA TERRA Disclosure Project e AERO 2012 rivelazione tecnologia free energy zpe Rispondi a: Disclosure Project e AERO 2012 rivelazione tecnologia free energy zpe

#19884
Richard
Richard
Amministratore del forum

Progress in Quantum Physics Research, ed. V. Krasnoholovets (Nova Science, New York, 2003)
The Role of Quantum Vacuum Forces in
Microelectromechanical Systems
http://www.quantumfields.com/usesofvacuum.pdf
G. Jordan Maclay
Quantum Fields LLC, Richland Center WI 53581 USA∗
(Dated: September 26, 2003)

E' importante ripetere che utilizzare l'energia dalle fluttuazioni quantistiche del campo elettromagnetico non sembra violare direttamente le leggi conosciute della fisica, in base al lavoro di Forward e Cole e Puthoff, per quanto improbabile o impossibile sembri tale sviluppo. Forward ha mostrato che è possibile concepire un dispositivo, un condensatore, in cui si potrebbe estrarre energia elettrica dal vacuum quantistico per produrre lavoro

L'energia è estratta quando la porzioni del condensatore che si respingono per le forze elettrostatiche si avvicinano per la forza di Casimir. Cole e Puthoff hanno usato la elettrodinamica stocastica per esaminare il processo del rimuovere energia dalle fluttuazioni del vacuum a temperatura zero dal punto di vista della termodinamica e hanno mostrato che non c'è violazione delle leggi della termodinamica. Nello stesso spirito Rueda ha suggerito che particelle ad altissima energia osservate nello spazio possono derivare la loro energia cinetica da una accelerazione di lungo termine per il campo stocastico del vacuum. Con una analisi accurata Cole ha mostrato che questo processo di trasferimento di energia dal campo del vacuum all'energia cinetica delle particelle non viola le leggi della termodinamica.Nell'elettrodinamica stocastica si trattano le fluttuazioni del vacuum come campo elettromagnetico classico casuale e universale. Esiste una analogia formale tra l'elettrodinamica stocastica e l'elettrodinamica quantistica: le funzioni di correlazione del campo in una teoria sono correlate alle funzion Wightman nell'altra teoria. Pinto ha fatto i calcoli di un dispositivo di Casimir in stato solido che è descritto come un trasduttore di energia del vacuum che puo operare in ciclo ripetuto.

E' possibile concepire un'astronave che sfrutta il vacuum spingendo su di esso. Con una traiettoria adatta il movimento di uno specchio nel vacuum puo eccitare il campo elettromagnetico quantizzato del vacuum con la creazione di veri fotoni.
Questa possibilita è stata notata nel 1970 quando Moore ha considerato l'effetto di una superfice monodimensionale non carica nel vacuum che si è mossa, con l'interessante predizione che potrebbe essere possibile generare veri fotoni da un movimento adatto. La conservazione dell'energia richiede l'esistenza di una forza di reazione e radiazione che lavora contro il movimento dello specchio. L'energia spesa muovendo lo specchio contro la forza radiante finisce in radiazione elettromagnetica. Questo effetto viene chiamato in genere effetto Casimir dinamico o adiabatico ed è stato revisionato. Il campo del vacuum esercita una forza sullo specchio in movimento che tende a fermare il movimento. Questa forza dissipativa può essere compres come effetto meccanico dell'emissione di radiazione indotta dal movimento dello specchio. La pressione di radiazione del vacuum e lo spettro irradiato per uno specchio piatto non relativistico , perfettamente riflettente è stata calcolata da Neto e Machado per il campo elettromagnetico in tre dimensioni e hanno mostrato che obbedisce al teorema di fluttuazione-dissipazione dalla teoria di risposta lineare.