Rispondi a: Piccolo quesito sul rallentamento della rotazione terrestre

Home Forum MISTERI Piccolo quesito sul rallentamento della rotazione terrestre Rispondi a: Piccolo quesito sul rallentamento della rotazione terrestre

#2032
Richard
Richard
Amministratore del forum

http://www.stazioneceleste.it/articoli/braden/risvegliarsi_al%20punto_0.zip

1992 – gli scienziati del laboratorio nazionale di Los Alamos, fecero una scoperta di cui pubblicarono i dati nell’estate del 92. La Terra si sta muovendo attraverso quella che chiamarono la nuova frequenza misteriosa, che sembra emanata dal centro della Via Lattea. Non sanno perché si sia attivata e che cosa significhi. Comunque sia ci siamo dentro ora. Quello che vi chiedo è di tenere tutto ciò a mente, mentre andiamo avanti nella discussione. Ci sono molte terribili profezie e molte informazioni in proposito.

Dobbiamo iniziare a guardare la Terra. Cosa sta succedendo alla Terra? Vi voglio mostrare una serie di diapositive che possono aiutarvi a capire questo processo. Cominciamo così: se compriamo dal ferramenta un pezzo di ferro e ci avvolgiamo intorno un filo di rame, conduttore di elettricità, attraverso cui facciamo passare elettricità, succede che la barra di ferro sviluppa un campo magnetico con un polo nord e un polo sud. Se su questa stessa barra, attraverso lo stesso filo si inverte il flusso di elettricità, si avranno sempre due

polarità, ma i poli saranno invertiti: quello che era nord diventa sud e il sud diventa nord. Voglio farvi dedurre che sono gli elettroni che si muovono in modo circolare e seguono il filo in un certo modo circolare, intorno alla barra di ferro che producono i campi magnetici. Usiamo un'analogia che è molto adatta per spiegare ciò che sta succedendo alla Terra ora.
Quando studiavo per diventare geologo uno dei più grandi misteri in geologia era la provenienza dei campi magnetici della Terra. Non si capiva. Quello che la scienza sta ora cominciando a capire è che quanto ci è stato detto nei testi antichi è da reimparare comparandolo con le nostre attuali conoscenze. E’ il campo magnetico della Terra che genera le stesse onde dell’esperimento che vi ho mostrato. Il nucleo centrale della Terra… Abbiamo diversi strati: la crosta sottile, la condensazione, gli oceani, il mantello con uno spessore di 2900 km di materiale liquefatto e poi c’è il nucleo che si divide in esterno e interno.
Recentemente abbiamo scoperto che nel nucleo centrale della Terra c’è molta pressione e che non è molto liquido. Il nucleo esterno è liquido. Il nucleo interno è più solido, più elastico..
E’ il movimento della Terra che ruota intorno a questo fulcro ferroso che crea i campi magnetici del nostro Pianeta. Avete capito? E’ chiaro?

La Terra ruota intorno al nucleo fisso ferroso centrale. Relativamente fisso. Anche l'altro nucleo ruota intorno, all'interno del pianeta e mentre ciò accade si genera il magnetismo del nostro pianeta e ciò è molto importante. Non so se ne siete consapevoli.
Forse non lo leggerete sui quotidiani ma le riviste scientifiche riportano questo tipo di informazione: i campi magnetici stanno decrescendo molto rapidamente. Il magnetismo terrestre sta diminuendo. Ora vi dico che i campi magnetici si formano perché la terra ruota. Più velocemente la Terra ruota, più forte sono questi campi. Vi sto dicendo che stanno rallentando. Cosa significa questo?

La Terra sta rallentando: esattamente questo. E rallenta velocemente Rallenta così velocemente che ogni anno all’Ufficio Naz. Delle Misurazione di Bolder in Colorado, si debbono regolare gli orologi al cesio per fronteggiare questo rallentamento e per avere ancora 24 ore al giorno, in quanto le giornate attualmente si stanno allungando. Il rallentamento è minimo in sé stesso, ma cumulativamente dicono che se non si regolano gli orologi, alla fine del decennio, quello che doveva essere mezzogiorno, diventerà mezzanotte.

Tutto ciò avviene molto velocemente, vedrete fra un minuto, perché tutto ciò è importante per il vostro corpo. Questo grafico mostra che cosa accade nei campi magnetici. Qui c’è il campo magnetico e qui è dove siamo oggi e questo è duemila anni fa. 2000 anni fa la Terra ebbe un picco, il più alto e forte campo magnetico che la Terra abbia mai avuto. Significa che la Terra girava molto più velocemente, ed era vero. I testi antichi, i rotoli di pergamena del Mar Morto, qualcuno ne ha parlato ma non ci è permesso vederli.

Non si può misurare 10 – 5 anni fa e disegnare una linea retta e dire cosa succederà tra 10 anni. E’ una diminuzione geometrica e cioè più diminuisce e più è veloce. Chiamo campo B questa magneticità. Facile da capire: è grande. Vi voglio mostrare che non è una novità, non è nuovo per la Terra.

Quando parlo di inversione magnetica di 180° non intendo che la Terra faccia così. La Terra resterà così come è sempre stata ma i campi, la direzione dei campi, si invertirà.

Come possiamo immaginare c’è un punto in cui questi due parametri convergeranno e forse si incontreranno. C’è un punto in cui questi parametri si avvicineranno molto, fin quasi ad incontrarsi. Questo sarà il punto con il magnetismo che comincerà a cadere fino a zero e dove la frequenza comincerà ad aumentare fino a circa 13 cicli al secondo. Questo piccolo punto innocente del grafico, questo punto, è quello di cui parlano da migliaia di anni tutti i più importanti sistemi di mia conoscenza: le varie religioni, i testi antichi, le scuole misteriche, le profezie, i misteri per cui la gente ha dato la vita. Siamo tutti molto preoccupati per quello che quel punto significa nella nostra vita e quello che dovremmo fare per mantenerci mentre ci muoviamo verso quel tempo e quell’esperienza della Terra. Quel punto viene chiamato in vari modi ed ha vari significati. Viene chiamato cambiamento, punto di svolta epocale, negli antichi testi. E’ il punto a cui si riferiscono i Maya nel loro calendario. E’ il punto dove il tempo si ferma e poi inizia di nuovo tutto. Questo è il punto di inversione dei poli magnetici. E’ il tempo dell’energia cristica sulla Terra, da un certo punto di vista ed è il punto da cui inizia la New Age, la Nuova era, da un altro punto di vista.

Quando il campo magnetico si abbassa significa che la rotazione della Terra sta rallentando. Sembra che negli ultimi 11 mila anni ci sia stata almeno una volta in cui la Terra si sia fermata nella sua rotazione per un breve periodo di tempo. Proprio immobile. Quello è il punto zero del campo magnetico della Terra e dopo un breve tempo inizia a ruotare di nuovo ma nella direzione opposta.
Gli Hopi lo hanno registrato e gli Hopi ne parlano: il giorno in cui il sole sorse due volte da due diverse direzioni nello stesso giorno, il giorno più lungo. E’ successo e sono sopravvissuti, sono sopravvissuti a questa esperienza.
Zacharia Siccin, nel suo libro, credo che sia “The lost realm”, il Regno perduto, sa questo e dice che, se la luce di questo proiettore fosse il sole e la Terra si fermasse per un periodo di tempo, vorrebbe dire che in qualunque luogo si fermasse, quella parte sarebbe illuminata per un periodo di luce solare più lungo e l’altra parte no.
Infatti, cercando nei testi trovò nello stesso periodo la parte scura, nei testi peruviani, e la parte luminosa, nei testi biblici. Poiché dal punto di vista degli israeliti c’è stato il giorno più lungo, perché il sole non era tramontato per oltre 20 ore e dal punto di vista peruviano, perché il sole non era spuntato per lo stesso lasso di tempo. Geologicamente possiamo vedere che 11 mila anni fa è realmente successo. Alcune aree del pianeta, come il Polo Nord, erano molto calde e ci vivevano animali tropicali che mangiavano cibo tropicale, e sembra che sia successo molto velocemente, in un attimo, come dicono i geologi ed è anche riportato nei testi antichi che è successo in un attimo.
Quegli animali del polo Nord, Canada e Siberia, si congelarono completamente e i loro corpi sono tutt’oggi commestibili, una volta scongelati e il contenuto del loro stomaco è sempre commestibile, perché tutto è avvenuto molto velocemente,. Si pensava che un processo come quello avvenisse in centinaia di anni. Poi si pensava dai 50 agli 80 anni e ultimamente si era arrivati a 30 anni, Ora, nel 1994 si dice: “ Sì è successo molto velocemente”. …………

———–

su quest Pianeta qualche piccolo ignorante presuntuoso si crede dio, ma Dio sta decidendo diversamente, sta decidendo che le cose devono girare al contrario e possono scalpitare quanto vogliono e fare tutti i campi magnetici e le antennine che vogliono.. hahaha

vi ricordo che Braden ha un passato di lavoro in ambienti come questo
http://www.lockheedmartin.com/

————-

20] Se il Signore non abbreviasse quei giorni, nessun uomo si salverebbe. Ma a motivo degli eletti che si è scelto ha abbreviato quei giorni.

[21] Allora, dunque, se qualcuno vi dirà: “Ecco, il Cristo è qui, ecco è là”, non ci credete;

[22] perché sorgeranno falsi cristi e falsi profeti e faranno segni e portenti per ingannare, se fosse possibile, anche gli eletti.

[23] Voi però state attenti! Io vi ho predetto tutto.

[24] In quei giorni, dopo quella tribolazione,
il sole si oscurerà
e la luna non darà più il suo splendore

[25] e gli astri si metteranno a cadere dal cielo
e le potenze che sono nei cieli saranno sconvolte.

[26] Allora vedranno il Figlio dell’uomo venire sulle nubi con grande potenza e gloria.

[27] Ed egli manderà gli angeli e riunirà i suoi eletti dai quattro venti, dall’estremità della terra fino all’estremità del cielo.

https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.834.12
————