Rispondi a: Contatto massivo quando?

Home Forum EXTRA TERRA Contatto massivo quando? Rispondi a: Contatto massivo quando?

#20506
elerko
elerko
Partecipante

[quote1215795710=m.degournay]

«La nostra sfida civile al sistema per la verità sugli UFO
e per salvare il pianeta Terra»

Steven Greer alla Conferenza di Denver

Dalla nostra corrispondente negli USA Paola Harris
9 Luglio 2008

……. E, soprattutto, quando gli sono state poste domande a proposito di colleghi (ufologi) con i quali egli si sia trovato in disaccordo, Greer ha parlato di loro in termini positivi.
Forse, per la prima volta, riesco ad intravedere una luce alla fine di questo tunnel, grazie ad una opinione pubblica che comincia a marciare unita, verso quello che il Dr. Greer chiama “Il Nostro Nuovo Futuro!”.

Questo passaggio me sembra fondamentale.
Oltre al fatto che sono sempre stata convinta che si debba collaborare attivamente per ottenere un risultato, in qualsiasi campo del resto, senza cercare di primeggiare in nessun modo provocando l'esatto contrario, noto che anche la Harris sottolinea questo punto.

Aggiungerei che ho l”impressione” che ciò che accadrà, accadrà qualsiasi cosa facciamo, è ineluttabile.
Infatti ho una intima convinzione: che il cambiamento, cioè l'aumento, della frequenza Schumann in questa nostra regione dell'universo, e forse nell'universo intero, sia il motore dei cambiamenti che si verificano ora sul pianeta.
Ho detto una cosa ovvia!… Ciò che voglio dire è che non dobbiamo fare nulla, accadrà comunque!

Gli esseri (portali dell'iperspazio?, tecnologie biologiche?) che ci appaiono sempre più di frequente e che fanno somigliare lo spazio ad un acquario, cominciamo a vederli perché è in atto proprio quell'aumento di frequenza.

Iniziamo a percepire la massa oscura, la materia invisibile, la massa mancante. E il suo “contenuto”!
Strumenti nello spazio einsteiniano non la trovano, sta nell'altro dominio che possiamo chiamare iperspazio, e io credo che stiamo approdando, volenti o nolenti in queste nuove acque.

Non me lo vorrei perdere per niente al mondo!
Vero Elerk? 😉
[/quote1215795710]

Esatto Deg sono daccordissimo con te (ne abbiamo parlato un pò insieme già) :ok!:

è proprio quello il motivo del nostro risveglio, l'aumento della frequenza di Schumann, ne sono certo.

quando la frequenza arriverà a 14 hertz, Gaia si connetterà alla frequenza che ha il nostro cervello in stato di veglia esattamente 14 hertz.

Le frequenze si possono classificare in 4 stati:
Delta da 0,5 a 4Hz >> Sonno profondo
Theta da 4 a 8 Hz >> Sonnolenza,primo stadio del sonno, Meditazione
Alpha da 8 a 14 Hz >> Rilassamento vigile
Beta da 14 a 30 Hz >> Stato di allerta e di concentrazione

Fateci caso:

Le esperienze mistiche, lo stato di trans,la meditazione, il sonno si verificano a una frequenza celebrale che va al di sotto della frequenza di Gaia, tra i 4 e 10 hertz.
esattamente la frequenza di Gaia qualche anno fa era di 7 hertz (per questo arrivavano e arrivano, questi stati alterati di coscienza in determinate situazioni) ora siamo intorno agli 11 hertz.

E' in atto una sorta di risveglio, quando la terra arrivarà in torno ai 14 hertz l'umanità si sveglierà tutta e gli stati alterati di coscienza arriveranno da svegli non ci sarà bisogno di meditare.

Si dice che la frequenza arriverà intorno ai 14 hertz circa nel 2012!!

Vedete…..

…… Anche se viviamo in un era terribile, fatta di disastri, Guerre, complotti, cospirazioni ecc.
sono comunque contento di viverci in essa…
…perchè so e sono certo…
…che presto vedremo cose…
MERAVIGLIOSE!!!!