Rispondi a: Contatto massivo quando?

Home Forum EXTRA TERRA Contatto massivo quando? Rispondi a: Contatto massivo quando?

#20509
elerko
elerko
Partecipante

Governo pronto all'arrivo degli Ufo!!!

Ciao a tutti da Ivan, DOPO la curiosità che mi è entrata in testa sul le notizie dell'uomo del futuro mi sono messo a fare la prima ricerca su quello che lui afferma per il 2008… oggi vi presento un argomento che per alcuni risulterà già sentito, ma che comunque è sempre interessante parlarne… il 22 febbraio si è tenuta una riunione su come presentare all'umanità l'arrivo degli ufo su la terra.. non c'entra nulla il 2012, esiste anche uno scritto di due persone che hanno divulgato via internet il discorso telefonico fatto tramite un'addetto alla riunione!!!

prima di cominciare, vi presenterò 2 notizie interessanti 🙂

1) MILITARI INGLESI FILMANO 13 UFO CON IL CELLULARE

Il caporale Mark Proctor , 38 anni, ha raccontato: “ero di guardia quando ho sentito alcuni ragazzi da fuori gridare. Sono corso fuori ed ho visto che il trambusto era provocato da 13 oggetti in aria. Zizagavano rapidamente ma sono riuscito a filmarne due prima di vederli scomparire. Erano come cubi rotanti di molteplici colori”.

2) L'EQUADOR ANNUNCIA CHE GLI UFO ESISTONO

Il Governo dell'Ecuador ha annunciato la declassificazione di documenti inerenti circa 44 segnalazioni con rapporti di avvistamenti UFO eseguiti da testimoni ufficiali. Ora il presidente del governo attuale, ha emanato un dispaccio ufficiale, nel quale si dichiara apertamente che gli UFO esistono e per ora non rappresentano una minaccia!!

per chi su nibiru2012 ha seguito la vicenda del l'uomo che viene dal futuro potrà trovare un certo collegamento… esso infatti dice che nel 2008 i governi faranno luce al mondo su la vera esistenza degli alieni….


NEW YORK: RIUNIONE SEGRETA PER L'ARRIVO DI ALIENI SU LA TERRA!!!

Questa notizia proviene dal Professor Michael Salla, dell'American University di Washington, politologo e uno dei massimi esponenti dell'Esopolitica. Ha affermato di aver ricevuto una email da due colleghi fidati (Clay e Shawn Pickering) informandolo di aver avuto un incontro segreto con una fonte affidabile, la mattina del 12 Febbraio 2008, presso l'ufficio di New York delle Nazioni Unite, riguardante la recente ondata di avvistamenti UFO. Sembra che un certo numero di Stati Nazione siano preoccupati per l'impatto di un aumento di avvistamenti UFO e vogliono essere informati su cosa stia accadendo. La loro sorgente di informazioni, che attualmente lavora al corpo diplomatico, ha dovuto viaggiare di prima mattina per presenziare alla riunione alle Nazioni Unite. La loro fonte ha rivelato che un gruppo di lavoro segreto sugli UFO esiste e che autorizza il rilascio di tali informazioni al pubblico, in uno sforzo di acclimatazione a ciò che sta per svolgersi. La data del 2013 è stata stilata per la divulgazione ufficiale e / o quando gli extraterrestri si mostreranno in un modo inequivocabile. Nel frattempo ci sarà l'acclimatazione, correlata alle uscite di informazioni. Soprattutto, la fonte ha rivelato che gli eventi che porteranno alla divulgazione ufficiale coinvolgerà gli extraterrestri orientati più eticamente e che non rappresentano una minaccia militare al mondo. Le informazioni riportate di seguito possono essere correlate al recente dibattito in seno al parlamento giapponese e alle dichiarazioni del ministro della Difesa su come il Giappone risponderebbe agli extraterrestri che compaiono nello spazio aereo giapponese, che appaiono con intenti pacifici. Sembra che gli Stati Nazione si stiano muovendo in avanti nello sviluppo di politiche pubbliche sul modo di rispondere all'apparizione di extraterrestri. Quindi, se le informazioni riportate di seguito sono esatte, allora è probabile che vedremo altri esempi di governi fare dichiarazioni ufficiali su come si possa rispondere a extraterrestri che si mostrassero nello spazio aereo. È probabile che i parlamentari di tutto il mondo inizieranno a ricevere “briefing”, per aiutarli a sviluppare le politiche pubbliche riguardanti la vita extraterrestre. Tali “briefing” probabilmente si estenderanno ai “mass media”, che daranno più informazione mediatica agli avvistamenti UFO, come è successo al “Larry King Live” della CNN. L'aumento della infomazione sui “massi media”porterà probabilmente alla divulgazione di segreti su tecnologie antigravitazionali, che sono stati secretate per oltre 50 anni, come preludio alla rivelazione ufficiale della esistenza di vita extraterrestre. La fonte fa riferimento anche a numerosi suicidi avvenuti nell'ambito dell'ambiente scientifico, che probabilmente sono correlati a coloro che verranno a sapere che gran parte di ciò che hanno imparato e creduto per più di una vita è stata una menzogna. Il Rapporto “Brookings”, stilato nel 1961, afferma che gli scienziati saranno i più vulnerabili alla divulgazione di vita extraterrestre, dato che renderà superflue molte delle amate teorie scientifiche e modelli detenuti da questa comunità. Nel complesso, sembra che un conto alla rovescia è già in corso per la divulgazione ufficiale intorno al 2013, e che gli Stati Nazione e le Nazioni Unite intere sono state informate. Il processo di acclimatazione accelererà nel corso dei prossimi cinque anni ,come aumenteranno gli avvistamenti UFO in tutto il mondo costringendo i governi a rendere pubbliche le dichiarazioni politiche sugli UFO e la vita extraterrestre. Inoltre la fonte afferma che i Russi sono molto preoccupati sulla questione, cosi come sono preoccupati altri Stati Nazione. Si afferma che quando verrà divulgato il tutto attorno al 2013, verrà fatto senza ambiguità.

Scioccante vero? curioso 🙂 vi presento una notizia che pare fresca fresca, un elicottero della polizia insegue un ufo, il racconto è il documento è stato riconosciuto dalle autorità come vero!!!


ELICOTTERO DELLA POLIZIA INSEGUE UN UFO

Un elicottero della Polizia (un EC135T21) ha inseguito un UFO dopo che l'oggetto si e' quasi scontrato contro il mezzo militare.

Il pilota e' stato costretto a compiere una brusca manovra per evitare la collisione contro l'UFO. Tutto questo episodio e' avvenuto mentre l'equipaggio era di ritorno dalla base di St. Athan, vicino a Cardiff.

I tre dell'equipaggio, hanno descritto l'oggetto come un disco volante. Lo hanno inseguito in direzione di North Devon, inseguimento durato fino a quando il velivolo militare ha dovuto fare dietro-front a causa del carburante che era quasi esaurito.

L'inseguimento e avvenuto a circa 500 piedi di altezza.

Un portavoce della Polizia ha confermato l'incidente e l'episodio e' stato segnalato alle autorita' competenti che hanno ribadito la competenza dell'equipaggio.

Stranamente, l'equipaggio non ha potuto vedere l'oggetto misterioso con il visore notturno in dotazione, ma l'UFO era 'chiaramente visibile' a occhio nudo.

Dal rapporto emerge che l'UFO era in rotta di collisione contro l'elicottero a grande velocita'. I militari hanno inseguito l'oggetto fino sopra al canale di Bristol, ma a causa di mancanza di carburante sono dovuti tornare indietro.

Anche se l'elicottero e' dotato di telecamere e altre apparecchiature pare che nessun filmato o foto siano state catturate.

Questo avvistamento avviene dopo il recente rilascio dei misteriosi files che il Governo ha pubblicato circa gli avvistamenti di UFO.

raccontato così sembra leggermete normale ad altre notizie, ma esiste anche una news dell'ultima ora riguardante a questa notizia!!!


ALTRE VOCI RIGUARDO ALL'INSEGUIMENTO UFO

Nuovi sviluppi sul caso a Cardiff, arrivano le conferme.

Dopo le coraggiose affermazioni dei tre agenti coinvolti nell'inseguimento dell'UFO, altri testimoni si sono fatti avanti.
Sta suscitando notevole scalpore tra le fonti di informazione mondiale, l'episodio avvenuto il 7 giugno di quest'anno che ha visto coinvolti tre poliziotti inglesi all'inseguimento aereo di un oggetto volante non identificato.
I tre agenti stavano atterrando con il loro elicottero alla base di St. Athan nei pressi di Cardiff, quando l'UFO è apparso a gran velocità e in apparente rotta di collisione con il mezzo inglese.

Gli agenti, dopo aver scongiurato l'impatto, si sono lanciati all'inseguimento dell'oggetto che hanno descritto con dovizia di particolari come il “classico disco volante”, corredato da luci lampeggianti tutte intorno.
Le affermazioni schiette e audaci degli agenti, portate ad una visibilità mondiale dai media, hanno fatto si che centinaia di testimoni dapprima timorosi di essere ridicolizzati, si facessero avanti a supporto di quanto dichiarato dai poliziotti.
Sembra che l'UFO si sia dato un bel da fare durante quella notte, non essendo evidentemente afflitto dai problemi di carburante che hanno costretto l'elicottero della polizia a desistere dall'inseguimento.

La signora Williams ha addirittura temuto una invasione in stile “Indipendence Days”, quando ha visto nella cielo spora al parco di Aberdare Country, volteggiare per circa un minuto e mezzo e poi sparire un classico disco volante, con tanto di cupola, “…come un pianeta con cerchi intorno.”.
La signora di 45 anni, la cui testimonianza è stata raccolta dal “The Sun”, quotidiano inglese sempre più attento a questa fenomenologia negli ultimi mesi, non si è fatta avanti prima per timore di essere presa in giro, vista la peculiarità della sua esperienza.
Stessa reazione ha avuto il duo di cabaret di Katy Cunnion and Russell Quinn, che incoraggiati dall'atteggiamento degli agenti si sono esposti affermando che quella stessa sera, dopo la “caccia” dell'elicottero delle forze dell'ordine, una strana luce li ha seguiti.
“All'inizio pensavo che fosse un elicottero – racconta Katy – ma ogni volta che cambiavo direzione era nello stesso posto. E' sparita e poi mi sono spaventata un po' quando la luce è riapparsa dal nulla, ma questa volta abbastanza vicina da distinguerne la forma. Era a forma di disco, con luci che lampeggiavano in sequenza. Non era assolutamente un aeroplano o un altro velivolo di quelli che conosco.
Infine dopo un'ora circa è sparito all'indietro in un baleno, come una stella cadente”.

David Coggins, uno studioso del fenomeno UFO da circa 30 anni, fa sapere che negli ultimi tre mesi, i piloti di linea hanno segnalato almeno 2-3 incontri a settimana con oggetti volanti non identificati sul Canale di Bristol.
Il Ministero della Difesa Inglese, mentre in tutto il mondo quello di Cardiff è già un punto cardine nella casistica ufologica, a distanza di due settimane sta ancora aspettando che gli venga recapitato il rapporto della polizia sull'accaduto.

Pare eccitante come notizia, ormai è vero che nel giro di 4 mesi si sono avute storie più o meno simi a questa, quasi 60!!! allora a fine anno ci sarà un aumento di ufo nel cielo per abbituarci all'arrivo finale? il fatto stà che il governo dovrebbe avvisare tutti, poliziotti compresi per evitare scene del genere, mettiamo per un attimo che i poliziotti avrebbero aperto il fuoco su l'ufo!!! cosa sarebbe successo il mese scorso? 🙁

ecco la discussione avvenuta tra i tre membri della riunione su gli ufo…buona lettura ragazzi 🙂

Ecco a voi il testo della comunicazione. (nda)

Ho fatto circolare recentemente un articolo per descrivere l' incontro segreto che sembra essere avvenuto a New York nell' ufficio delle Nazioni Unite per discutere sugli UFO e la vita extraterrestre. La sorgente confidenziale (A) lavora come membro della comunità diplomatica e ha rivelato questa informazione a due ricercatori, Shawn e Clay Pickering. Ho il piacere di annunciare che ho ricevuto conferma indipendente che l' incontro suddetto è avvenuto la mattina del 12 febbraio 2008, come hanno affermato Clay e Shawn.

Ho avuto anche conferme su cio' di cui si è parlato nell' incontro da un' altra fonte (B) che ritengo molto affidabile. E' stato affermato che un documento è circolato nell' incontro e ora si sta diffondendo a ministri importanti di molte nazioni per ulteriori studi e commenti in merito.

Devo ancora vedere il documento, che dovrebbe riferirsi ad un' offerta da parte degi extraterrestri di aiutare l' umanità e prepararla alla rivelazione finale sulla vita extraterrestre. Si sarebbe anche discusso su come le Nazioni Unite siano state incoraggiate al rilascio delle tecnologie segrete che rivoluzionerebbero lo sviluppo della free energy.

La data 2013 è stata data come il tempo in cui gli extraterrestri appariranno palesemente. Questo coincide con la data che ho rilasciato nell' ultimo articolo. Rilascerò altre informazioni sul documento e sulla fonte (B) che ha confermato l' incontro, nella mia prossima comunicazione su questa iniziativa di rivelazione delle NU sugli UFO e la vita extraterrestre.

Cio' che segue è un rapporto su un ulteriore incontro tra Clay e Shawn Pickering e la loro fonte confidenziale (A), in merito all' incontro alle NU sugli UFO tenutosi a mattina del 12 febbraio 2008. Hanno sottolineato che la “rivelazione palese” della vita extraterrestre, sopra le città piu' grandi, avverrebbe nel 2017, invece che nel 2013 come descritto nell' articolo precedente. I ruoli della religione e della crescita della popolazione sono stati discussi e sembrano aver sollevato diverse questioni, soprattutto per l' India.

Un termine descrittivo scelto dalla fonte A per la rivelazione extraterrestre nel 2017 è stato “The Controllers” ( NDT I Controllori ). Questo termine ha chiare connotazioni psicologiche ed è stato scelto perchè ha un particolare effetto sul pubblico, sia per gli stati membri delle NU che per la popolazione in generale.
Questo indica che la fonte A sta riportando informazioni progettate per scatenare una reazione psicologica su certe questioni.

Un altro aspetto del seguente rapporto è che si afferma che l' India avrebbe grande difficoltà con la rivelazione sulla vita extraterrestre, che potrebbe poi portare all' eliminazione dell' Induismo. Ciò appare in contraddizione con l' antica tradizione delle tecnologie avanzate e sulla vita extraterrestre presenti nei testi Vedici e nella molteplicità degli dei. Se le cose stanno come dicono le fonti, i Cattolici di Roma avranno tempi piu' facili con la rivelazione di “tre Dei in uno”.

Io credo che la menzione dell' India come paese che puo' avere difficoltà con la rivelazione è come una macchinazione per confondere i problemi relativi alla rivelazione. Combinata al termine descrittivo per gli ET, “I Controllori”, per scatenare un certo effetto psicologico, è possibile che l' informazione sia stata diffusa da agenzie di intelligence ed esperti in operazioni psicologiche.

Nel messaggio del 13 febbraio, la fonte di Clay e Shawn si è riferita ad un Ammiraglio come colui che ha rivelato la notizia sull' incontro alle NU. Questo evidenzia che l' Ufficio Investigativo della Marina è coinvolto con l' iniziativa di rivelazione sugli UFO o che sta filtrando le informazioni da rilasciare ?

Per me, piu' interessante è stato il contrasto tra l' ordine del giorno della riunione rivelato dalla fonte A di Clay e Shawn e cio' che mi è stato detto dalla fonte indipendente B che ha confermato la riunione alle NU.
La fonte B si è concentrata sulle questioni relative al rilascio delle tecnologie per le nuove fonti di energia e su un documento, mentre la fonte A si è concentrata sulla crescita della popolazione e sulla religione. Curiosamente la fonte A non ha parlato di alcun documento in circolazione tra gli stati delle NU.

In conclusione, sono soddisfatto che sia avvenuto un incontro alle NU nell' ufficio di New York il 12, per discutere sugli UFO e gli extraterrestri. Cio' che traspare dalla riunione sembra differire tra la fonte A e la fonte B indipendente.
Il documento in circolazione tra i ministri delle nazioni aiuterà a capire cio' su cui si è discusso nell' incontro. Sono alla ricerca dei documenti, per avere una migliore idea sull' ordine del giorno, in merito al ruolo delle NU sulla divulgazione pubblica della realtà extraterrestre.

Bene, per ora ragazzi è tutto, spero di avervi dato una bella lettura su quanto e successo in questi ultimi mesi 🙂 tutti alla ricerca di nuovi avvistamenti allora 😉 alla prossima!!!!

Fonte: http://www.nibiru2012.it/content/view/239/1/