Rispondi a: Giove

Home Forum EXTRA TERRA Giove Rispondi a: Giove

#20663
elerko
elerko
Partecipante

e se dentro quella patina gassosa ci fosse Vita?
Non so una socetà subacquea oppure oltre quella patina ci fosse un pianeta come la Terra? :si:

VITA INTELLIGENTE SOTTO I GHIACCI DI EUROPA?

La Komsomolskaia Pravda di Mosca riporta la notizia che secondo un ricercatore russo, il Prof. Boris Rodionov, il pianeta Giove sarebbe abitato da creature intelligenti. Queste si sarebbero adattate e avrebbero costruito una civilta' complessa sotto il gicantesco strato di ghiaccio che lo ricopre. Secondo il ricercatore, titolare della cattedra di astrofisica dell'Universita' di Mosca, sarebbe abitata in particolare Europa, uno dei suoi sedici satelliti. La possibilita' dell'esistenza di forme viventi su Giove era stata finora esclusa visto che sulla superfice si registrano temperature di 140 gradi sottozero. In realta' gli abitanti di Giove vivrebbero, secondo Rodionov, in gallerie costruite sotto la crosta di ghiaccio che e' spessa 200 metri.

Le deduzioni di Rodionov nascono dallo studio delle fotografie inviate a Terra dalla sonda spaziale Galileo, lanciata dalla NASA nel 1989 e che nel 1996 ha raggiunto il pianeta. Lo studioso afferma che “l'esame delle immagini rivela l'esistenza di una colossale citta' con edifici e autostrade”.

(La Stampa e Il Giornale del 16 gennaio 1998)

[size=20]Vita su Giove?
Perché lo sviluppo della vita su un pianeta dovrebbe essere condizionata dalla presenza del suolo?

Un disegno d'artista mostra come potrebbe apparire lo scenario di una vita extraterrestre sviluppatasi su, o meglio, all'interno di un pianeta gassoso. In basso due dettagli evidenziano un Sinker (a destra) e un Floater (a sinistra)

Immaginate un alieno. Bello o brutto, con occhi da insetto o squame da rettile, lo immaginerete sempre sulla superficie del suo pianeta. Che un pianeta possieda una superficie solida sembra un banalità: altrimenti che pianeta sarebbe? Invece no. Invece esistono pianeti che non hanno affatto una superficie.

Ne troviamo ben quattro soltanto nel nostro sistema solare: Giove, Saturno, Urano e Nettuno. Sono enormi palle di gas costituite soprattutto da idrogeno ed elio, con un'atmosfera ricca di metano e ammoniaca. A dirla così sembrerebbero proprio dei postacci, nei quali la vita difficilmente potrebbe trovare un ambiente adatto a nascere e svilupparsi.. Ma la fantasia degli scienziati non conosce limiti. Il famoso astronomo americano Carl Sagan tentò alcuni anni fa di immaginare un ecosistema nell'atmosfera di Giove. Lo immaginò semplice, ovviamente, con due sole specie di organismi superiori. Ma esso è e rimane realistico, nel senso che è compatibile con la fisica e la chimica che conosciamo. Sagan osservò che cadere in profondità su Giove significa certamente morire, distrutti dalla pressione e dalla temperatura. Una strategia dì sopravvivenza consisterebbe quindi nel mettere al mondo una miriade di figli, affidandoli alle correnti convettive che li trascinerebbero verso l'alto. Sagan battezzò sinker (dal verbo inglese «to sink», cioè «andare a fondo») creature di questo tipo, che dovrebbero essere assai piccole.

L'astronomo americano suggerì poi che una seconda specie potrebbe essersi evoluta su Giove: i floater (dal verbo inglese «to float», cioè «galleggiare»), enormi organismi del diametro di molti chilometri, grandi come città, svolazzanti nell'atmosfera espellendo i gas più pesanti e mantenendo dentro di sé soltanto il più leggero, cioè l'idrogeno. I floater potrebbero ricavare l'energia necessaria alla propria sopravvivenza da molecole organiche preformate oppure potrebbero costruirne da sé a partire dalla luce solare e dai gas atmosferici, come fanno le piante terrestri. Possiamo quindi immaginare enormi branchi di migliaia di pigri floater che si mantengono a mezz'aria, costantemente sottoposti agli attacchi dei predatori sinker, veloci e spietati, che mirano a divorarli per procurarsi le molecole organiche e l'idrogeno puro. Non è detto che gli alieni gioviani siano davvero come li ha immaginati Sagan. Anzi, è perfino probabile che su Giove non esistano affatto alieni. Però una cosa è certa: vi sono più cose in cielo e in terra di quante possa immaginarne la nostra filosofia. E allora… http://www.theblueplanet.ch/infocenter/articoli/giugno2001/vita_su_giove_25062001.htm