Rispondi a: Contatto massivo COME ?

Home Forum EXTRA TERRA Contatto massivo COME ? Rispondi a: Contatto massivo COME ?

#21453
prixi
prixi
Amministratore del forum

[quote1297457256=Richard]
[quote1297436314=prixi]
[quote1297430026=kingofpop]
oltre quello che afferma aggiungerei che la popolazione sta man mano evolvendosi sentendo sempre di più il bisogno di entrare in contatto con esseri superiori per farci guidare o meglio ancora ricercano la verità sulla nostra esistenza e questi enti possono dare molte risposte alle nostre domande
[/quote1297430026]
:ummmmm:
… questa però, secondo me, è “una trappola anti evoluzione” …
ci si evolve veramente quando l'esperienza diviene crescita, non quando qualcuno che ha già fatto un'esperienza ti viene a dire cosa si prova dopo averla fatta … non solo non potresti comprendere, ma addirittura saresti relegato, limitato, ad una conclusione che non è la tua …
Penso, in modo anche più ampio del solo tema extraterrestre, che dovremmo smettere di avere un atteggiamento deresponsabilizzato, ed aspettare che siano sempre “gli altri” a darci “la pappa pronta” …
Ovviamente, nulla di personale King 😉
[/quote1297436314]
probabilmente in qualche modo l'hanno già fatto pian piano nei millenni e un giorno forse lo faremo noi aiutando l'evoluzione altrove nell'universo, stimolando la conoscenza..che poi può avere diverse evoluzioni..
senza aspettare “salvezze”..non si tratta di questo
e comunque se l'universo è organico è normale che ci si possa aiutare a vicenda, comunque si interferisca con i lati positivi o negativi che ne possono derivare..
probabilmente delle risposte e dei dialoghi ci sono gia stati, non significa che ci si debba fermare a quelle risposte precise.

Poi in teoria non esiste “noi” e “loro” se siamo tutti parte di una coscienza unica apparentemente separata, come ci suggerisce il mondo quantistico
forse “noi” in un tempo “lontanissimo” eravamo in grado di viaggiare e incrociare le nostre esistenze con quelle su altri pianeti.

Inoltre forse ci hanno già fatto capire il pericolo di un olocausto nucleare o della distruzione dell'ecosistema…non mi pare che sia un male se evitiamo di sapere cosa si prova..
anche se forse in passato lo abbiamo già visto
[/quote1297457256]
quello che dici, caro Richard, può essere una probabilità, non escludo ne contesto la possibità di contatti già avvenuti,
attuali e futuri …
non ho però parlato di “noi” e “loro” in questi termini …
proprio perchè convinta che apparteniamo alla medesima coscienza, l'evoluzione , a mio parere, non può essere delegata , ma credo debba avvenire in modo cooperativo, nessuno escluso.
La mia considerazione nel rispondere a ciò che King diceva, era proprio in funzione di questa tesi …
Troppo spesso, l'atteggiamento umano contemporaneo, è di porsi in “attesa” di grandi eventi, possibilmente risolutivi, con la pretesa di rimanere spettatori … comodamente “seduti” come in una sala cinematografica, e di arrogarsi il diritto ” a fine proiezione” di spietate critiche, là dove le loro aspettative non fossero pienamente soddisfatte …
Perciò, nulla in contrario alla partecipazione di extraterresti alla nostra evoluzione, purchè sia copartecipazione e non azione unilaterale.


"Il cuore è la luce di questo mondo.
Non coprirlo con la tua mente."

(Mooji - Monte Sahaja 2015)