Rispondi a: Contatto massivo COME ?

Home Forum EXTRA TERRA Contatto massivo COME ? Rispondi a: Contatto massivo COME ?

#21495

Erre Esse
Partecipante

[quote1299934546=InneresAuge]
Potresti riportare qualcosa di più?
Il personaggio a non mi ha mai fatto simpatia, tante volte l'ho sentito anche non volendo, ma se porta buone… prescindono da lui 🙂
[/quote1299934546]

Ecco un approfondimento
[link=http://blog.libero.it/Rober5/9824415.html]http://blog.libero.it/Rober5/9824415.html[/link]

Medjugorje, 25 gennaio 2010: “Cari figli, anche oggi sono con voi e vi guardo, vi benedico e non perdo la speranza che questo mondo cambierà in bene e che la pace regnerà nei cuori degli uomini. La gioia regnerà nel mondo perché vi siete aperti alla mia chiamata e all’Amore di Dio. Lo Spirito Santo cambia la moltitudine di coloro che hanno detto sì. Perciò desidero dirvi: grazie per aver risposto alla mia chiamata.”

Come vedete questo messaggio è pieno di luce, di speranza e di gioia. Ieri, quando la veggente Marija lo ha riferito ai microfoni di Radio Maria, ha anche detto che la Madonna era talmente gioiosa che rare volte l'aveva vista così gioiosa. C'è da dire che questo messaggio così pieno di speranza arriva dopo forse un anno e mezzo, due anni di una serie di messaggi, molti dei quali esprimevano la grande preoccupazione della Madonna. Come quando la Madonna ha detto: “satana vuol mettere se stesso al posto di Dio”, “satana vi ha sviato”, “vi siete persi, figli miei”. Come quando anche recentemente la Madonna ha parlato di questo mondo “immerso nelle tenebre, nelle tenebre della menzogna, nelle tenebre della morte”. Ci sarebbe tutta una serie di messaggi in cui la Madonna era preoccupata per la situazione spirituale del mondo d'oggi, ma nel medesimo tempo anche della nostra. Ci esortava alla conversione, ci esortava instancabilmente alla preghiera e ad essere testimoni, ad essere apostoli – “apostoli miei” – ha detto in un recente messaggio – per portare il messaggio dell’Amore di Dio ai lontani”. Già in altre occasioni la Madonna in passato aveva incoraggiato e aveva espresso la Sua gioia; vorrei dire che questo messaggio non arriva totalmente inaspettato, anche se ha sorpreso, perché, proprio durante il periodo natalizio, la Madonna in un messaggio a Ivan sulla montagna con tantissimi pellegrini presenti, eravamo verso la fine dell'anno se non vado errato, la Madonna esprimeva la Sua compiacenza perché avevamo accolto i Suoi messaggi e perché ci siamo dati da fare per metterli in pratica. Che cosa dobbiamo pensare? Dobbiamo pensare che la Madonna vede ciò che noi non vediamo, e quindi vede il cuore delle persone; dovremmo dire che questo tempo di Avvento, questo tempo di Natale è stato particolarmente fecondo di Grazie, di corrispondenza alla Grazia e quindi è stato un tempo in cui molte persone si sono avvicinate a Dio, si sono confessate, hanno fatto la Comunione, si sono aperte alla Grazia, hanno scoperto Dio, hanno scoperto la vita cristiana. Già nel messaggio di Ivan di fine anno, trapelava la gioia della Madonna, anzi la Madonna diceva: ”grazie perché state mettendo in pratica i miei messaggi”. Tuttavia, cari amici, anche in passato la Madonna aveva avuto momenti in cui si compiaceva di questo, ma ogni volta ci esortava a pregare, a essere più perseveranti, a non stancarci, a non raffreddarci di nuovo; stavolta non dice neanche questo. Ha voluto dedicare tutto il messaggio ad esprimere la Sua gioia, la Sua speranza e vorrei dire perfino che la Madonna ha fatto una profezia che qui risuona con molta chiarezza, cioè: “la gioia regnerà nel mondo perché vi siete aperti alla mia chiamata e all'Amore di Dio”. Questa è una frase da incorniciare! Cioè la gioia è una profezia di Maria. Quindi, anche se il mondo è avvolto dalla tenebra del male e dalla presenza del peccato che abbonda, però, essendoci molti che hanno detto sì alla Sua chiamata, molti che hanno risposto all'Amore di Dio, allora, il metodo di Dio è questo: molti sono salvati dai pochi; è sempre il piccolo gregge che opera a beneficio di tutti, proprio perché c'è una moltitudine di coloro che hanno detto sì, e che si sono aperti all'Amore di Dio, la gioia regnerà nel mondo. Questo è il senso del messaggio. Naturalmente questo non significa che dobbiamo fregarci le mani e dire: “ah, ormai siamo arrivati!”, no, no, siamo in cammino, guai se ci fermiamo! Però il fatto che la Madonna ci rassicuri sulla meta, e cioè: “la pace regnerà nel cuore degli uomini, la gioia regnerà nel mondo, perché vi siete aperti alla mia chiamata e all'Amore di Dio”, il fatto che la Madonna ci rassicuri su questi risultati ci mette le ali ai piedi e ci mette la voglia di continuare con lena, con forza, con generosità il cammino. Allora, cari amici, la Madonna è gioiosa, contenta! Siamo contentissimi anche noi, ci sentiamo sempre più motivati a proseguire il cammino! Dunque vediamo brevemente i passaggi di questo messaggio: “Anche oggi sono con voi e vi guardo”, bellissima questa espressione! Non è la prima volta che la Madonna dice questo; la Madonna in un messaggio di non più di un anno fa, aveva usato la stessa parola per dire tutto il contrario: ”vi guardo” e mi metto le mani nei capelli, insomma, “vi guardo e vi dico vi siete persi figli miei”. La Madonna usava per la prima volta la parola “vi guardo”, ma per dire che era inorridita da quello che vedeva! Stavolta ci dice: “vi guardo e vi benedico”, “vi benedico perché vi siete aperti alla Mia chiamata, all'Amore di Dio!” Mi viene in mente anche un’altra espressione sull'uso di questo verbo “vi guardo”, quando una volta la Madonna rivolgendosi ai genitori ha detto: “i vostri figli vi guardano, i vostri figli vi osservano”, mi viene in mente anche una frase che una volta era scritta anche sui muri: ”Dio ci vede!”, però era una frase che sembrava detta da un Carabiniere o da un guardiano pronto a coglierci in fallo. Qui invece lo sguardo è lo sguardo materno di una Madre che guarda i figli e trepida per loro. Una volta la Madonna aveva detto: “io guardo con trepidazione ogni vostro passo sul cammino di Santità”. Quindi lo sguardo materno della Madre nei mesi passati era gonfio di lacrime per quello che vedeva e oggi i suoi occhi risplendono di gioia. Ci benedice e guarda al futuro e dice: “vi benedico e non perdo la speranza che questo mondo cambierà in bene”, il mondo deve ancora cambiare, non è che il mondo sia buono, al mondo c'è tanto male, “il male e il peccato dominano il mondo”, ha detto una volta la Madonna, però grazie alla moltitudine che ha risposto alla chiamata cambierà in bene e “la pace”, la pace Divina naturalmente, “regnerà” prima “nei cuori”, come la Madonna ha sempre detto, prima nel proprio cuore poi nelle famiglie, poi come un fiume la pace inonderà tutto il mondo. La Madonna guarda, vede i cuori, e predice che questo mondo cambierà in bene e che: “la pace regnerà nel cuore degli uomini”. Poi il Suo discorso si fa sempre più affermativo, non è più soltanto una speranza, adesso diventa una profezia vera e propria e dice: “la gioia regnerà nel mondo perché vi siete aperti alla mia chiamata e all'Amore di Dio” e poi naturalmente, come sempre in tutti i cammini di conversione, c'è la Grazia e la corrispondenza alla Grazia, c'è l'opera dello Spirito Santo e la nostra libertà che coopera, per cui la Madonna dice: “Lo Spirito Santo cambia”, quindi la conversione, il cambiamento del mondo, il superamento della crisi spirituale dell'umanità è opera dello Spirito Santo con il quale c'è una moltitudine di persone che coopera: “Lo Spirito Santo cambia la moltitudine di coloro che hanno detto sì”. Quindi noi che abbiamo detto sì dobbiamo tenere i cuori aperti perché lo Spirito Santo ci trasformi in fiaccole ardenti di amore e di luce, ci faccia sale e lievito. Attenzione, cari amici, in genere quando la Madonna arrivava a questo punto diceva: “perciò vi esorto ad andare avanti, non cedete, pregate, pregate, pregate” però questa volta per ricalcare la Sua gratitudine dice: “Perciò desidero dirvi: grazie per aver risposto alla mia chiamata”. Dunque, cari amici, ovviamente questo messaggio è straordinario, è uno dei messaggi più straordinari che siano stati dati della Madonna. Anche se altre volte ci sono stati accenti molto positivi, mai come questa volta. Ovviamente il fatto che la Madonna non abbia detto – vi raccomando continuate -, però lo dico io…., insomma è implicito, cioè ovviamente satana cercherà di ostacolare, ovviamente satana cercherà di sviarci, di fermarci, di stancarci, di sedurci e perciò, cari amici, quello che abbiamo deciso in questi mesi, in questi tempi e cioè di essere fedeli nella preghiera, nella conversione, nella testimonianza, nel compimento dei nostri doveri quotidiani per amore di Dio e del prossimo, tutti questi propositi devono essere riconfermati da questo messaggio, devono essere ratificati, rafforzati, insomma è un messaggio che ci rincuora ma ci sprona ancora di più sulla via del Bene.