Rispondi a: Spazio e violenza

Home Forum EXTRA TERRA Spazio e violenza Rispondi a: Spazio e violenza

#21922
farfalla5
farfalla5
Partecipante


Gli extraterrestri sono negli Stati Uniti

Lo afferma l'hacker che ha violato un centinaio di siti militari americani: gli USA disporrebbero di una fonte illimitata di energia.

A suo tempo fece scalpore la notizia dell'arresto di Gary McKinnon, l'hacker (*) inglese che nel 2001 effettuò circa cento riuscite intrusioni in vari siti militari degli Stati Uniti che, dopo l'arresto avvenuto nel 2002 ed una battaglia legale durata anni, ne hanno infine ottenuta l'estradizione affinché sia processato oltre Atlantico.

Il magistrato americano incaricato di seguire il caso si dice convinto che si tratti della maggiore e più pericolosa intrusione mai verificatasi nella rete militare degli Stati Uniti, anche se il McKinnon si è sempre definito “un semplice curioso” avendo solo l'intenzione di verificare se ci fossero o fossero stati contatti con gli extraterrestri.

L'hacker se ne dice convinto, anche perché gli americani disporrebbero di una fonte di energia illimitata, di provenienza extraterrestre. Circa quest'ultima affermazione potremmo anche avere dei dubbi, pur se l'intenzione persecutoria della procura militare USA sembra poco spiegabile se non con il desiderio di “tappargli la bocca” mentre altrettanto poco riconoscibile è l'acquiescenza della Gran Bretagna, solitamente assai restia a concedere estradizioni ai propri cittadini per essere giudicati altrove.

Il fatto è che Gary rischia grosso: in caso di condanna, forse settant'anni in un carcere di massima sicurezza; e lui di anni ne ha già 43. E' inoltre affetto dalla sindrome di Asperger, una forma particolare di autismo che indurrebbe tra l'altro anche a comportamenti monomaniacali, anche se appare assai dubbio che la malattia potrebbe giovargli per evitargli l'isolamento.

http://www.zeusnews.com/index.php3?ar=stampa&cod=10741


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.