Rispondi a: LA "CADUTA" DI DARWIN…

Home Forum MISTERI LA "CADUTA" DI DARWIN… Rispondi a: LA "CADUTA" DI DARWIN…

#2227

Rezlan
Partecipante

Beh, Bio, che un enzima possa crearsi autonomamente le possibilità sono estremamente vicine allo 0 assoluto (ricordo che nulla è impossibile), in ogni caso le possibilità che una cellula arrivi da un meteoroide e riesca a riprodursi e migliorarsi in un ambiente (ai nostri occhi) ostile sono ben più plausibili.
L'evoluzionismo non vuole spiegare “l'origine della vita”, l'evoluzionismo vuole spiegare lo sviluppo della vita terreste nella storia, senza andare contro a quello che può essere l'ideale “teologico” dell'entità creatrice, tanto che molti evoluzionisti SONO credenti, e pensano che la cellula primordiale sia stata messa lì da un Dio.

Il punto è che i fondamentalisti non criticano la nascita della vita secondo l'evoluzionismo, ne criticano lo sviluppo gridando ai quattro venti che “l'evoluzionismo dice che l'uomo discende dalla scimmia!!!”, senza comprendere che per la teoria dell'evoluzione l'uomo è un cugino della scimmia, avendo i “-pitechi” come antenati comuni.

Spiega inoltre il succedersi temporale della vita, dalle creature monocellulare, alle pluricellulari, amebe, creature marine, anfibie, rettili, volatili e mammiferi (e tutto ciò è dimostrato, la vita ha seguito QUESTO ordine nella sua avanzata temporale, a meno che non crediate che tutti gli animali siano apparsi 6000 anni fa contemporaneamente e che i dinosauri si siano estinti perchè Noè non li ha caricati sulla nave, come insegnano in Kansas da qualche tempo).

Per quanto riguarda altre teorie a sostegno, i feti di qualsiasi animale ripercorrono la catena evolutiva.
Non mi credi?

Dai un'occhiata a [link=http://www-1.unipv.it/webbio/cismu/MostraMaggi2005/Haeckel.jpg url]questo link[/link].

Si comincia come cellula uovo fecondata, poi ci si moltiplica in policellulare, poi si percorrono le fasi evolutive, da vero e proprio “rettilino con la coda” per dirla facile facile (ti faccio presente che il feto nelle prime settimane cerca di sviluppare LE BRANCHIE) e poi continua a svilupparsi verso l'homo sapiens.

Ora, dimmi la tua teoria e possiamo discutere della validità di entrambe, in maniera totalmente civile, ovviamente.
Intendo dire che è semplice trovare fallacie nelle TEORIE incomplete altrui, ma il vero nodo gordiano stà nel trovare una teoria che ne presenti di meno, e per ora non ce ne sono.