Rispondi a: 14 ottobre 2008 primo contatto

Home Forum EXTRA TERRA 14 ottobre 2008 primo contatto Rispondi a: 14 ottobre 2008 primo contatto

#22687

windrunner
Partecipante

Non commento… non so cosa pensare… da un lato ho persone addotte che mi scrivono che gli alieni sono demoni cattivi (non sto scherzando… mi stanno scrivendo davvero…) e dall'altra persone che dicono il contrario… insomma.. non so cosa pensare… io continua la ricerca dentro di me… ed ogni tanto butto un'occhiata fuori per vedere come va… ciao ciao 🙂

“Entro il 2008 il fatto che non siamo soli nell'Universo diverrà

lampante per tutti gli abitanti del pianeta”

La Medium australiana Blossom Goodchild è sicura: come negli apocalittici films hollywoodyani, il 14 Ottobre prossimo gli UFO si faranno vedere da tutto il mondo… ma c'è di più: con lei concorda Dannion Brinkley, che avrebbe appreso dell'evento addirittura nel 2004, durante una delle sue tre NDE. In uno dei suoi libri egli scrive quanto segue:
' Entro il 2008 il fatto che non siamo soli nell'Universo diverrà lampante per tutti gli abitanti del pianeta. Con milioni di corpi celesti esistenti, non capisco come sia stato possibile finora negare questa realtà ….'
Poichè le stesse informazioni giungono da più fonti potremmo pensare che forse-forse non è una bufala al 100%, soprattutto perchè uno dei tanti veggenti è propio il famoso Dannion Brinkley che, se ci ha visto bene (come fu per il disastro di Chernobyl), ci fornirebbe anche un'ulteriore conferma che le NDE sono effettivamente un viaggio di andata e ritorno nell'Oltretomba.
Se così non fosse, dopo la fatidica data dovremo essere tutti molto più critici e scettici di quanto lo siamo stati finora, in merito a questo campo di ricerca sul Paranormale.
E' comunque indicativo che la Goodchild non abbia lanciato alcuna campagna pubblicitaria per vendere libri ed altri servizi approfittando della situazione, mentre la sua dichiarata incredulità nei confronti di questa notizia (fatto anomalo per i Medium che pretendono quasi sempre di essere nel giusto) fanno pensare che ci sia un fondo di verità nelle sue predizioni, o almeno di sincerità.
Secondo la Goodchild, già il 26 Agosto scorso, in Florida gli extraterrestri si sarebbero palesati a diversi testimoni, producendo il bizzarro fenomeno atmosferico che vedete nella foto: un cono rovesciato apparso nei cieli, una sorta di “portale” energetico (o un banale effetto ottico?).

Del resto il cono lo aveva già sognato alcuni giorni prima che fosse effettivamente visto, senza capire di cosa si potesse trattare, anche se un simile fenomeno era già accaduto in Oregon nel 2006. Gigantesche astronavi dovrebbero apparire nei cieli di tutto il mondo e restare visibili per 72 ore (dal 14 al 16 Ottobre), invulnerabili a qualsiasi attacco dovessero condurre i militari, mentre un messaggio telepatico di pace e fratellanza dovrebbe essere ascoltato da tutti gli abitanti del pianeta.
Sarà vero? E cosa accadrebbe se lo fosse? Chi sono questi auto-proclamantisi “fratelli dello spazio” e che intenzioni avrebbero nei nostri confronti?
Sono Fratelli o sono gli Dei degli antichi miti e religioni, ovvero i nostri creatori, i nostri Padri Biologici? I brividi corrono lungo la schiena pensando a cosa accadde alle civiltà dell'America del Sud quando accolsero i “Conquistadores” spagnoli come Dei: da che mondo è mondo, un contatto fra due civiltà diversamente sviluppate è sempre stato letale per quella che lo è meno, sebbene ci siano molti fattori a favore di una “conquista” pacifica. Per quanto tecnologicamente sviluppati, gli ET's, al giorno d'oggi non sarebbero di certo presi per “dei” dalla maggior parte del mondo, nè ci sorprenderemmo più di tanto nel sapere -una volta per tutte- che non siamo gli unici “inquilini” dell'enorme città che è la Galassia, per non parlare dell'Universo. Tantomeno ci stupiremmo troppo nel constatare che i viaggi inter-stellari sono, non solo possibili, ma anche fattibili, nè che la telepatia sia il miglior mezzo di comunicazione fra esseri intelligenti. Se un fatto del genere fosse successo solo 50 anni fà, quando la nostra tecnologia era ancora bambina, sarebbe stato di certo molto più traumatico, mentre oggi i tempi ci sembrano abbastanza maturi per accettare- sia pure con una certa paura- il contatto con una razza aliena. Forse siamo ,tutto sommato, abbastanza preparati per una simile rivelazione, dato che concetti come l'iperspazio, i viaggi nel tempo, il teletrasporto, il laser, ecc. – un tempo dominio dei romanzi di Fantascienza- sono ormai patrimonio culturale di tutte le persone “civili”, grazie alla divulgazione scientifica condotta in questi ultimi decenni dalla TV, dal cinema e soprattutto da Internet.
Semmai c'è qualcosa da temere è- come ai tempi di Troia- un possibile inganno da parte di entità malefiche che si dovessero mascherare da “salvatori dell'umanità”. Stando a quanto affermato dai vari Ufologi infatti, esisterebbero più di una razza aliena in contatto col nostro pianeta, alcune buone ed altre cattive, ma i visitatori di Ottobre dovrebbero essere altamente spirituali e bene intenzionati nei nostri confronti, forse perchè proprio loro ci avrebbero “creato” -grazie all'ingegneria genetica- modificando il DNA dei nostri antenati-scimmie.
Del resto, se avessero intenzioni malvagie, non avrebbero avuto problemi a “vaporizzarci” tutti e ad impossessarsi del pianeta già da tempo: essi dicono di venire in pace, per conto della “Federazione della Luce”, al fine di salvarci dal materialismo, dalle guerre e dalla distruzione dell'ecosistema oltre che per “illuminarci” spiritualmente, poichè promettono di rispondere alle nostre più antiche domande:
chi siamo, da dove veniamo, dove andiamo.
Agli amanti della Numerologia diciamo pure di provare a fare questa semplice sottrazione per ottenere un'ulteriore “prova” legata alla data (nel formato americano, mese/giorno/anno) :
10 -14 -2008 …indovinato? Ovviamente salta fuori il fatidico anno 2012…. !
Ci vogliamo credere? Se volete che essi si manifestino basta dire “SI” con la mente: ci assicurano che non c'è bisogno di cellulari o posta elettronica perchè il vostro messaggio giunga a destinazione.
Dove? Ma ovviamente sulla loro gigantesca astronave-madre!!
http://www.segnidalcielo.it/primo_contatto.html