Rispondi a: Cydonya, il volto e Alalu…

Home Forum EXTRA TERRA Cydonya, il volto e Alalu… Rispondi a: Cydonya, il volto e Alalu…

#23207

AXE
Partecipante

[quote1221114869=Lucifero]

Taymour io ho espresso questo concetto
Le divinità dei romanzi erano solo divinita dei romanzi.
Gli eroi delle epopee epiche, erano solo eroi delle epopee epiche.
il concetto da te espresso è
Le divinità di un opera di fantasia erano PIANETI

In pratica io sto dicendo che una cosa è uguale a se stessa, mi pare che sia una verità accertata.
Quello che stai esprimendo tu è un mistero, un opera di fede di livello non dissimile a quello della chiesa cattolica.
Beh direi che chi non ha prove sei tu.

Dai qui, il mio “essere depositario della verità”.

[/quote1221114869]

Anche la famosa città di Troia si pensava che fosse un'invenzione letteraria; eppure qualcuno ha scoperto che è esistita davvero, e ne ha trovato i resti.

Con questo non voglio dire che ogni mito/leggenda/opera letteraria contiene verità assolute; ma neanche si puo' escludere a priori che alle sue fondamenta ci sia qualcosa di vero (un personaggio, un evento, un luogo).

Come al solito, il giusto modo di affrontare la cosa sta nel mezzo: non bisogna prendere alla lettera qualsiasi cosa, ma non bisogna neanche bollare come semplici miti e leggende qualunque cosa ci dica una civiltà vissuta prima di noi.

Non vedo cosa ci sia di strano se i Sumeri (e altre civiltà) attribuivano nei loro miti e nella loro cosmogonia il grado di “divinità” a questo o a quel pianeta, dandogli un nome, creandogli una “personalità” e descrivendone le “gesta”.

E' ovvio che non va preso alla lettera, è proprio lì la chiave di lettura. Usavano racconti e opere e composizioni per descrivere eventi celesti, orbite, passaggi, ecc.