Rispondi a: UFO, alieni o retrotecnologia?

Home Forum EXTRA TERRA UFO, alieni o retrotecnologia? Rispondi a: UFO, alieni o retrotecnologia?

#24288
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1224074892=giusparsifal]
Ma infatti Richard, questa è una domanda che mi pongo da tempo, quando è nata la teoria del complotto? Intendo dire proprio da quando si teorizza questa cosa? Ricordo che in un mio intervento, tempo fa, avevo fatto risalire la cosa al Concilio di Nicea, non so perchè mi venne, forse ad intuito, come dice Pyriel. Ma indubbiamente ho rischiato di dire una cosa fortemente inesatta, non ne ho la più pallida idea.
Certo si potrebbe tener conto che gli alieni, vedendo in un gruppo di umani tanta coesione (ahimè al male) possa aver deciso, in epoche più recenti di legarsi a loro per poi “scaricarli” quando sarà il momento.
Ho forse ho solo troppa fame ed è meglio che vada a mangiare!
🙂
[/quote1224074892]

Sembra che ci siano stati ufo crash e recuperi gia negli anni 30 addiirittura in Italia
Però direi che la teoria del complotto sia nata in particolare dopo il caso Roswell e ulteriormente alimentata negli anni come nel caso delle “Luci” (ben piu che luci stando a centinaia di testimoni) di Phoenix.

Io però non sono un “vecchio” dell'Ufologia..ma questa teoria del complotto è come nel caso 11 settembre, non è certo poco documentata e giustificabile.

Per quanto riguarda il complotto umani-alieni torniamo indietro ai tempi di Siragusa almeno
http://www.associazionesaras.it/Altro/Informazione.asp?IDRubrica=82

ci sono anche altri testimoni ora di questo incontro

e il famoso discorso di Eisenhower

http://www.disclosureproject.org/

President Eisenhower's farewell address to the nation, January 1961

“In the counsels of Government, we must guard against the acquisition of unwarranted influence, whether sought or unsought, by the Military Industrial Complex. The potential for the disastrous rise of misplaced power exists, and will persist. We must never let the weight of this combination endanger our liberties or democratic processes. We should take nothing for granted. Only an alert and knowledgeable citizenry can compel the proper meshing of the huge industrial and military machinery of defense with our peaceful methods and goals so that security and liberty may prosper together.”
http://cseti.homesite.net/ike.rm

guarda questo

http://video.google.it/videoplay?docid=-5980990221766439646&ei=I-j1SJuNB42A2wLL6qVc&q=story+ever+denied